Software & Hardware

Achab lancia Zomentum per supportare le vendite degli MSP

Zomentum è la nuova soluzione proposta da Achab, azienda italiana specializzata nella distribuzione di software infrastrutturali a valore per le piccole e medie imprese, che permette agli MSP di riunire tutti i processi di vendita in un unico punto e di concentrarsi sulla crescita del proprio business.

La soluzione consente di preparare offerte vincenti, ottenere risultati migliori con i clienti e chiudere le opportunità più velocemente, il tutto attraverso una customer experience di altissimo livello, che concorre alla crescita complessiva del business.

Zomentum è una piattaforma SaaS sviluppata su misura delle esigenze degli MSP per ottimizzare tutto il processo di vendita nel settore IT. Se l’obiettivo finale è chiaro a tutti non può dirsi altrettanto dei passaggi necessari per raggiungerlo: far crescere il business, monitorare lo status di una proposta, preparare offerte vincenti in grado di superare la concorrenza e di portare a casa nuovi clienti più velocemente richiede necessariamente soluzioni di valore in grado di fare la differenza.

La piattaforma offre la possibilità di gestire tutte le informazioni commerciali in un’unica dashboard per avere sempre a portata di mano tutto ciò che occorre per seguire il cliente, preparare e modificare una proposta commerciale e chiudere la vendita nel minor tempo possibile.

Avvalersi di questa soluzione significa ottimizzare notevolmente la gestione delle vendite avendo l’opportunità di monitorare a 360° qualsiasi trattativa tenendo tutto sotto controllo, registrando visite, telefonate e mail, inviando reminder al cliente se non ha ancora letto o accettato l’offerta e avere accesso a report dettagliati che forniscono informazioni sui punti critici dell’attività di vendita da migliorare per incrementare il proprio business.

Achab MSP

Integra una gestione del funnel di vendita: fornisce un processo di follow-up personalizzato di elevata qualità su qualsiasi scala con segmentazioni proattive, configurazione della pipeline, automazione e analytics.

Assessment commerciale: genera valutazioni e report completi dell’infrastruttura dei clienti, con cui è possibile dimostrare facilmente il valore del proprio lavoro e convincere i potenziali clienti a scegliere le soluzioni offerte.

Offerte e preventivi: standardizzazione delle offerte e dei preventivi attraverso modelli riutilizzabili che aiutano a risparmiare tempo e ridurre il margine d’errore. Consente inoltre di inviare offerte e preventivi sotto forma di micro-siti aggiornati in tempo reale e aggiungere contenuti multimediali ai documenti riducendo notevolmente l’interscambio via email.

Automazione del workflow di vendita: workflow commerciali process-driven allineati alle esigenze di business che sollevano dalle attività ripetitive e obbligatorie time-consuming.

Potenti capacità di analytics: possibilità di creare cruscotti informativi dettagliati e intuitivi per misurare le percentuali di chiusura, le percentuali di conversione e la traiettoria di crescita. Approvazioni più semplici: firme digitali legalmente vincolanti che aiutano a chiudere le trattative più rapidamente, abbreviando l’intero ciclo di vendita.

«Nonostante l’ampia disponibilità di strumenti sempre più sofisticati a nostra disposizione, alla prova dei fatti, sono ancora poche le aziende che dispongono di soluzioni studiate appositamente per la gestione ottimale dei processi di vendita».

«Eppure si tratta di un aspetto che riguarda da vicino qualsiasi tipo di realtà aziendale, indipendentemente dalle sue dimensioni, ma spesso manca la capacità di trarne il massimo profitto dedicando il minor tempo possibile alla parte operativa».

«Consapevoli quindi della necessità di offrire una risposta efficace a tal scopo, abbiamo ampliato il nostro portfolio di soluzioni con Zomentum, una piattaforma che in modo semplice e veloce può migliorare notevolmente il lavoro degli MSP aiutandoli concretamente nel processo di vendita, aumentando i successi e ottimizzando le tempistiche di lavoro» ha commentato Claudio Panerai, Chief Portfolio Officer di Achab.