Mercato

AK Hub, il progetto trasforma Oriocenter in un incubatore di startup

In collaborazione con il settore servizi sociali, politiche giovanili e del lavoro del comune di Azzano San Paolo, Ak Informatica, nota azienda che opera sia nel settore informatico che dell’eSports, ha annunciato il lancio di “AK Hub”, progetto che punta a sviluppare e sostenere le attività economiche, produttive, nonché innovative, con la valorizzazione della cultura del lavoro e dell’imprenditorialità.

AK Hub

Posto all’interno dell’area direzionale del centro commerciale Oriocenter, in un’ambiente di oltre 300m², AK Hub svolgerà la funzione di un vero e proprio incubatore d’impresa, dando la possibilità a compagnie e start-up di incontrarsi e condividere le proprie esperienze e conoscenze allo scopo di rendere le future aziende più valide e competitive nel mondo del lavoro. Oltre alle usuali postazioni e sale riunioni, AK Hub renderà disponibili vari strumenti tecnologici all’avanguardia, come stampanti 3D, server e lavagne interattive.

Al progetto parteciperanno vari professionisti ed aziende del territorio, a partire da “Cervi e basta”, commercialisti specializzati nella creazione e sviluppo di business, per arrivare a “Crofitek”, società di consulenza informatico-giuridica verso aziende che operano in ambiti tecnologici, come IoT, smart contracts, eSport ed altro ancora, ed “Extramobil”, azienda bergamasca che realizza arredi modulari per offrire la massima efficienza e sicurezza nell’area di coworking. Con estremo orgoglio siamo lieti di annunciare che anche Tom’s Hardware farà parte di AK Hub fornendo una serie di contenuti digitali esclusivi.

AK Hub

Per tutti quelli che vogliono avvicinarsi al mondo delle start-up e alla creazione di imprese ad alto livello tecnologico, AK Hub organizzerà seminari, workshop e vari incontri con importanti esponenti del mondo del lavoro e delle università, ovviamente con un’attenzione particolare a tutto ciò che ruota intorno al mondo digitale. Per maggiori informazioni, vi consigliamo di visitare il sito akhub.it, dove a breve saranno pubblicati tutti i requisiti necessari per accedere alle selezioni, nonché la data di inaugurazione degli spazi e delle attività.