Reseller

Allnet.Italia punta al software defined data center con Arista Networks

Nell’ottica di soddisfare la crescente domanda di disporre di sistemi in grado di migliorare le IT Operations, il distributore a valore aggiunto Allnet.Italia, grazie alla partnership con Arista Networks, propone a System Integrator, ISP, Reseller e Installatori, soluzioni innovative per la realizzazione di infrastrutture di Data Center Software-Defined, a garanzia della massima scalabilità e flessibilità.

In un mercato dinamico come quello attuale, dominato da un numero crescente di dati, l'efficienza e la flessibilità ICT sono diventate un fattore critico di successo per le Aziende, per ridurre il time-to-market e migliorare la business agility. La proliferazione di dispositivi mobili, le crescenti esigenze legate alla normativa sulla sicurezza dei dati e l’integrazione di piattaforme Cloud stanno mettendo a dura prova le infrastrutture IT, che sono chiamate a garantire, ogni giorno, prestazioni sempre più elevate.

Emiliano Papadopoulos – CEO di Allnet.Italia

Il Data Center non è più, dunque, concepito solo come semplice 'centro dati' ma come un insieme di tecnologie quali server, networking, storage e cloud, che permettono ai responsabili IT di assicurare un servizio efficace, per informazioni disponibili in tempo reale, a favore di una maggiore profittabilità del business aziendale.

La svolta per l’architettura di Data Center di nuova generazione è rappresentata dall’approccio Software Defined Networking (SDN). In tal senso, Allnet.Italia fornisce piattaforme di switching caratterizzate da bassi consumi e ingombri ridotti, con prodotti da 1/10 e 40GbE, fino a 100 GbE, idonei per realizzare centri dati basati su Extensible Operating System (EOS): un sistema operativo avanzato, cuore del sistema di Arista Networks.

I vantaggi consistono in una gestione attraverso una piattaforma completamente riconfigurabile via software che porta a un uso più efficiente delle risorse, ne aumenta la visibilità e il controllo e consente una serie di automatismi nel provisioning e nell’allocazione delle risorse che coinvolge l’intero Data Center.

Un enorme vantaggio per gli IT Manager che, al crescere delle richieste di servizi digitali, potranno impiegare meno risorse nel governare le infrastrutture, controllate dal software, per dedicarsi ad attività più strategiche per l’Azienda.

Il Vendor, in collaborazione con Allnet.Italia, al fine di condividere con il mercato le potenzialità offerte da questa innovativa soluzione, nell’ambito della tappa italiana dell’Arista Technical Forum 2015, in programma il 10 Marzo a Bologna, approfondirà come il suo sistema di Software Driven Cloud Networking può sradicare la tradizionale concezione statica dell’infrastruttura di rete, trasformando il Data Center in una piattaforma robusta, efficiente e completamente integrata.

Maggiori informazioni sull’evento sono disponibili al seguente link:
http://go.aristanetworks.com/e/12022/registerATF/pvftb/548781837

Emiliano Papadopoulos, CEO di Allnet.Italia dichiara: "In generale si stima che il traffico Data Center globale arriverà a triplicarsi entro il 2017, raggiungendo un totale di 7,7 zettabyte annui. Quasi un quinto sarà dovuto al traffico legato alla navigazione web, all’interconnessione tra dispositivi, all’Internet of Things, la restante parte sarà generata prevalentemente dal Cloud computing. In qualità di Distributore ad alto valore aggiunto, siamo orgogliosi di contribuire all’organizzazione della tappa italiana del nostro Partner Arista, grazie a cui sarà possibile migliorare la gestione delle risorse per rispondere, con successo, alle sfide del futuro".