Tom's Hardware Italia
IT Pro

Fortinet cresce in Italia e in Europa

Pagina 4: Fortinet cresce in Italia e in Europa
Fortinet cresce in Europa e aumenta prestazioni e funzionalità, puntando a una sicurezza sempre più integrata e focalizzata sulla periferia della rete, a supporto del cloud. Presentato FortiGate 1500D: Next Generation Firewall da 80 Gbps

Fortinet cresce in tutto il mondo ed entro il 2016 prevede di raggiungere quota 1 miliardo di fatturato, dopo il successo del primo trimestre di quest'anno in cui ha registrato ricavi per 187,6 milioni di dollari. Joe Sarno, però, mette l'accento sui 60,9 milioni di dollari che costituiscono la liquidità dell'azienda, testimoniandone la solidità e le potenzialità d'investimento.

Sarno è entrato in Fortinet come channel manager della filiale italiana nel 2005, dal 2007 è country manager, ma dal 2010 segue anche le attività in Israele, Turchia e Grecia. Da gennaio 2014 è Regional Vice President EMEA EAST, con la responsabilità del business della società oltre che in Italia, Israele, Turchia e Grecia, anche in Svizzera, Austria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria, Polonia, Ucraina, Bielorussia, Romania, regione balcanica, regione adriatica, Russia e CIS.

Silvia Gaspari, regional marketing manager Emea East di Fortinet

Un'area molto vasta per la quale ha annunciato investimenti, anche in personale. In particolare, in Italia è stato nominato Filippo Monticelli come nuovo country manager e si aggiunta alla squadra Silvia Gaspari in qualità di Regional Marketing Manager, per gestire le attività marketing in tutti i paesi sotto la responsabilità di Sarno.

Monticelli lascia Maticmind, azienda in cui è entrato nel 2009, in cui ha ricoperto il ruolo di Marketing and Business Development Director, oltre ad aver fatto parte del Board of Director dell’azienda. In Maticmind ha coordinato inoltre le organizzazioni di presales engineering e ICT consulting

Filippo Monticelli, country manager di Fortinet Italia

Complessivamente nell'area sono state assunte 10 persone da gennaio e altre otto ne arriveranno prima della fine dell'anno, raggiungendo quota 85, secondo quanto dichiarato dal regional vice president.