Reseller

Arrow Electronics e Suse stringono un accordo di distribuzione in Italia

Arrow Electronics e Suse hanno siglato un accordo di distribuzione per l’Italia, in base al quale Arrow fornirà ai partner di canale le soluzioni Linux, Kubernetes Management ed Edge di SUSE.

SUSE collabora con i partner di canale e le community di sviluppatori per consentire alle organizzazioni di innovarsi in qualunque luogo – dal data center al cloud, all’edge e oltre ancora.

SUSE, pioniere del software open-source, offre soluzioni affidabili e interoperabili per il cloud e l’infrastruttura Linux che assicurano alle aziende maggiore controllo e flessibilità nei loro ambienti IT.

Il portfolio SUSE integra il software open-source, dal noto sistema operativo SUSE Linux Enterprise Server, compatibile con la maggior parte degli ambienti (x86, power, SAP, ecc.) verso le soluzioni innovative basate su sistemi di orchestrazione e Kubernetes (CaaS).

suse

«Grazie a SUSE, la gamma degli ambienti open source di Arrow in Italia si espande, con soluzioni che si integrano e arricchiscono le nostre offerte cloud, devops ed edge» ha dichiarato Michele Puccio, Country Manager per Arrow Enterprise Computing Solutions Business in Italia.

«In questo modo, siamo in grado di proseguire nel supportare i clienti nei propri processi di trasformazione digitale, e ci confermiamo sempre un passo avanti rispetto alle esigenze del mercato e dei nostri partner di canale».

«Sfruttare le capacità specialistiche a valore aggiunto di Arrow Italia ci permetterà di espandere la nostra presenza in Italia, assicurando le nostre tecnologie a un numero maggiore di categorie di partner, da quelli che forniscono soluzioni as-a-service a coloro che offrono applicazioni per i container e l’Edge» ha sottolineato Carlo Baffè, Director, Channel and Alliances, South EMEA di SUSE.

«Come azienda totalmente open-source, SUSE è in grado di offrire ai partner di canale di Arrow una vasta gamma di prodotti con una dipendenza dal vendor pari a zero, contribuendo a fornire ai partner le potenzialità per innovare ovunque, dal data center, al cloud, all’edge e oltre ancora».