IT Pro

Autodesk realizza il manuale 3D per i robot Lego

Lego è un brand saldamento radicato nell'immaginazione popolare, che ha saputo far evolvere nel tempo il concetto di ciò che una volta veniva chiamato semplicemente "il gioco delle costruzioni" a un livello avanzato, tecnologico, moderno. Non deve quindi sorprendere l'annuncio che associa la società danese fondata nel 1932 ad Autodesk un altro brand che ha saputo aggiornare la propria offerta nel tempo per rispondere alle mutevoli esigenze di progettisti, ingegneri, designer e architetti.

Il software Autodesk Inventor Publisher è stato utilizzato per realizzare un manuale di istruzioni 3D interattivo per Lego Mindstorms EV3, una piattaforma di gioco per la costruzione e programmazione di robot che sarà resa disponibile nella seconda metà del 2013. Il manuale di istruzioni sarà disponibile via Web sul sito mindstorms.com e anche tramite app mobile per i dispositivi IOS e Android.

Le istruzioni di assemblaggio in 3D permettono ai giovani costruttori di Lego Mindstorms di visualizzare in digitale il modo in cui devono combaciare i componenti, semplificando così la costruzione di sofisticati robot. La linea Mindstorms EV3, infatti, oltre ai mattoncini Lego prevede motori, sensori a infrarossi e un microcomputer programmabile per realizzare robot (umanoidi, animali, macchine) che camminano, si muovono ed eseguono azioni programmate.

Il processo interattivo abilitato dal manuale consente di visualizzare e interagire con i mattoncini Lego, fermare l'animazione, ingrandire una parte o ruotare il modello per vedere esattamente come incastrare i componenti e mette a disposizione la funzione Map che consente di avere sempre sott'occhio quale parte del modello si sta costruendo.