Software & Hardware

AWS Outposts ora disponibile nella Regione AWS Europa (Milano)

Appena un mese fa, Amazon Web Service (Aws) inaugurava la Regione Aws Europe (Milano) che, come si intuisce dal nome, ha la sua base nel capoluogo lombardo. Con questa apertura il gruppo si è posto l’obiettivo di investire sulla trasformazione digitale dell’Italia attraverso il cloud, permettendo alle realtà italiane di utilizzare e ottenere il meglio da tecnologie avanzate come gli analytics, l’intelligenza artificiale, i database, l’internet of things (Iot), il machine learning, i servizi mobili e le tecnologie serverless.

Gli sviluppatori, le startup e le imprese, nonché gli enti della pubblica amministrazione, istituzioni scolastiche e organizzazioni no profit possono sfruttare la nuova Regione AWS Europe (Milano) per eseguire applicazioni e servire i propri utenti in tutta Italia con minore latenza mantenendo la piena proprietà e il controllo sui contenuti ospitati sul territorio italiano.

Oggi la Regione AWS Europa (Milano) supporta i servizi AWS Outposts, consentendo alle organizzazioni nostrane, dalle start-up alle imprese e al settore pubblico, di collegare gli Outposts alla Regione AWS Europe (Milano). AWS Outposts è un servizio completamente gestito che estende l’infrastruttura AWS, i servizi AWS, le API e i suoi strumenti a praticamente qualsiasi data center del cliente, ambiente in co-location o struttura on premise per un’esperienza AWS uniforme.

AWS Outposts

Outposts è una soluzione per le applicazioni che devono essere eseguite on-premises per soddisfare i requisiti di bassa latenza. Inoltre, è possibile utilizzare Outposts per supportare carichi di lavoro che richiedono di rimanere in locale così da assicurare una bassa latenza e di effettuare il trattamento di dati in locale rispettando i requisiti di residenza dei dati.

AWS Outposts porta i servizi, l’infrastruttura e i modelli operativi nativi di AWS praticamente in ogni data center, ambiente in co-location o struttura on premise. Si possono dunque utilizzare le stesse API, gli stessi strumenti, lo stesso hardware e la stessa funzionalità sia in locale, sia sul cloud, così da ottenere un’esperienza ibrida uniforme. Outposts può essere utilizzato per supportare carichi di lavoro che richiedono di rimanere in locale così da permettere bassa latenza ed effettuare il trattamento di dati in locale.

AWS Outposts è fornito in due varianti. La prima è VMware Cloud on AWS Outposts, per offire lo stesso pannello di controllo VMware e le API che già si usano sull’infrastruttura, in possesso. La seconda è la variante nativa di AWS Outposts, con cui utilizzare le stesse API e lo stesso pannello di controllo del cloud AWS, ma in locale.

L’infrastruttura di AWS Outposts è interamente mantenuta da AWS per fornire accesso ai più recenti servizi del gruppo. Per iniziare, basta accedere all’AWS Management Console e ordinare i server Outposts, scegliendo tra le varie opzioni di elaborazione e archiviazione.