Manager

Big Data: un nuovo approccio con gli snap Teradata

La piattaforma Teradata Aster Discovery promette una nuova generazione di soluzioni per consentire alle imprese di perseguire una strategia big data coerente, in grado di costituire un vantaggio competitivo.

Riportiamo più avanti i dettagli rivelati, tecnici ma non troppo approfonditi, che possono dare un'idea dei vantaggi forniti dalla nuova piattaforma. Intanto, per presentarla, i responsabili di Teradata partono da un'esigenza espressa dai Cio e dai responsabili aziendali.

Secondo una recente ricerca di IDC, "solo il 10% delle aziende ha le caratteristiche e le funzionalità necessarie per esplorare i dati e ricavarne conoscenze utili", afferma Dan Vesset, program vice president, Business Analytics and Big Data di IDC, aggiungendo: "Una piattaforma integrata di data discovery dovrebbe essere parte del portafoglio di ogni azienda; senza questa funzionalità esse hanno un vero e proprio vuoto nella loro strategia di analisi dei dati".A detta di Scott Gnau, presidente di Teradata Labs: "L'innovativa piattaforma Aster Discovery offre nuove opportunità ai data scientist di tutto il mondo riducendo la complessità, abbattendo le barriere analitiche e enfatizzando le capacità analitiche".

Questo sarebbe possibile grazie a innovazioni che includono il Teradata Aster SQL-GR, un motore grafico-analitico, e il Teradata SNAP Framework (Teradata Aster Seamless Network Analytic Processing Framework).

In particolare, i tecnici Teradata evidenziano che il motore grafico Aster SQL-GR è scalabile, elabora i big data in parallelo e non è limitato dalla memoria di sistema. La sua capacità analitica sarebbe dunque estendibile a milioni di nodi o unità di elaborazione.

Sempre secondo quanto comunicato, il motore Aster SQL-GR consente l'elaborazione nativa di interrogazioni grafiche analitiche su larga scala, mette a disposizione funzioni grafiche pre-costruite e può essere utilizzato per attività di fidelizzazione dei clienti, affinità di prodotto, rilevamento delle frodi e per i recommendation engines.

Teradata SNAP Framework, invece, consente a più motori analitici e archivi di file di essere contemporaneamente e costantemente "fotografati" sulla base delle esigenze personalizzate dei clienti.

Più in dettaglio, in Teradata affermano che gli analisti possono sottoporre una singola query in SQL o tramite un tool di business intelligence e il nuovo esecutore e ottimizzatore di query coinvolge senza soluzione di continuità un insieme di motori analitici su petabyte di dati provenienti da archivi di file nuovi ed esistenti per l'elaborazione ad alte prestazioni.

Altra caratteristica rimarcata dello SNAP Framework è il Teradata Aster Common Storage System and Services, che fornisce una serie di servizi comuni progettati per scrivere i dati su disco in modo efficiente, offrire una loro replica, oltre che "istantanee" degli stessi.