Reseller

Brother presenta due nuove App per la stampa mobile

Con l'aumento dell'utilizzo di dispositivi mobili è aumentata anche la necessità di stampare direttamente da tablet, smartphone o notebook. Secondo una recente ricerca di IDC commissionata da Brother il 75% delle imprese ha ricevuto richieste da parte dei dipendenti per abilitare la stampa tramite dispositivi mobili. Tuttavia è emerso anche che il 51% degli utenti di smartphone non fosse a conoscenza della possibilità di stampare.appppd

Per agevolare le imprese nel percorso verso l'adozione della stampa mobile, Brother, grazie alla collaborazione con PrinterOn, società operativa in questo settore, ha sviluppato due soluzioni che intende lanciare in sei mercati Europei: PrintSmart Mobile Zone e PrintSmart Mobile.

PrintSmart Mobile Zone si indirizza alle aziende che vogliono offrire la stampa mobile semplice e sicura come servizio ai propri clienti, che, per esempio, si trovano all'interno di alberghi, biblioteche o aeroporti.  

PrintSmart Mobile è pensata, invece, per le piccole e medie imprese che vogliono semplificare il processo di stampa mobile per i dipendenti e il personale IT. Grazie a PrintSmart Mobile e utilizzando uno smartphone, tablet o notebook, i dipendenti e i visitatori possono stampare facilmente su qualsiasi stampante in modalità wireless.

Entrambe le soluzioni offrono la possibilità di stampare tramite e-mail, caricamento Web, mobile app (iOS, Android e Blackberry) o driver PrintWhere (per i dispositivi Windows). Si basano solo su cloud, non richiedono alcun software e sono compatibili con le più recenti stampanti laser a colori e con la gamma business Mono Laser.