Reseller

Business in positivo per Bludis

Bludis, distributore romano che vende interamente tramite canale, ha fatto sapere che nell'anno conclusosi ha registrato un andamento positivo del business, con una crescita del 10%. In particolare alcuni comparti sono cresciuti di più e sono quello dell'IT management, dell'Education, della Communicatione e della Security. 

L'IT management ha riportato una crescita del 20% che Bludis vede strettamente collegata al roadshow italiano dedicato al produttore di software gestionale ManageEngine. Una serie di appuntamenti che hanno permesso all'azienda romana di entrare in contatto con le realtà locali  e conoscere nuovi partner e clienti che le hanno consentito di ampliare il business.

Inoltre Bludis considera vincente anche la politica di prezzi convenienti che le ha permesso di aumentare il numero di installazioni presso i clienti. 

Il distributore ha anche annunciato che continuerà a investire nella formazione dei partner, come ha ribadito Maurizio Erbani, direttore vendite e operations di Bludis: "Sicuramente faremo degli investimenti per seguire meglio il nostro canale di vendita, a cominciare dal nord-est Italia visto che abbiamo ottenuto ottimi risultati in quest’area, dove abbiamo constatato dei veri segnali di ripresa, almeno per quanto riguarda la nostra offerta".

Impegno rivolto non soltanto al canale ma anche verso il potenziamento interno, visto che Bludis sta anche portando avanti una campagna di recruitment per l'inserimento sia di giovani venditori sia di personale tecnico in azienda, oltre a continuare gli investimenti in formazione per il personale interno.