Tom's Hardware Italia
Eventi

C1A0 EXPO, l’IA fa tappa a Genova

Si terrà a Genova il 15 e 16 novembre la rassegna internazionale sull’intelligenza artificiale con tema l’impatto dell'IA sulla società del futuro

Va in scena il 15 e 16 novembre a Genova la rassegna internazionale sull’intelligenza artificiale chiamata C1A0 EXPO. Il tema dell’evento è “L’impatto dell’intelligenza artificiale sulla società del futuro” con l’obiettivo di avvicinare il grande pubblico alle opportunità di questa tecnologia.

Secondo gli organizzatori, la considerazione di partenza è che l’intelligenza artificiale è già realtà, ma che sia molto complicato coglierne pienamente la portata. Per questo si vuole dare visibilità a chi studia l’IA e a chi già la sta applicando in processi di produzione.

«L’obiettivo è ambizioso – spiega il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti –
L’hi-tech è una delle chiavi di volta che abbiamo individuato per il rilancio e la riconversione industriale della Liguria, ad esempio con il Center for human technologies dell’Istituto Italiano di Tecnologia».

C1A0 expo è una delle prime fiere internazionali completamente dedicate a questo argomento e si divide in tre parti: quella fieristica, che comprenderà aree tech con demo e laboratori, per far toccare con mano ai visitatori cos’è l’Intelligenza artificiale e sperimentarla nei suoi diversi campi di applicazione.

L’Arena è dedicata invece al mondo delle imprese per panel, incontri e scambi tra aziende e spazi condivisi per le startup, per stimolare la contaminazione tra i vari attori.

Il Tech Garden ospiterà workshop formativi dedicati a professionisti, studenti e nuove generazioni. In parallelo si svilupperà il Main Stage, una parte divulgativa con interventi di relatori internazionali.

Durante i due giorni sono previsti alcuni eventi collaterali, tra cui la fase finale della Call 4 Startup dedicata al mondo dell’intelligenza artificiale applicata all’energia e all’ambiente.

Poi un hackathon, organizzato in collaborazione con Digital Tree. Anche i media avranno uno spazio dedicato: un panel dedicato alla comunicazione con giornalisti del settore e la partecipazione dell’Ordine dei Giornalisti della Liguria.