Reseller

Check Point collabora con AirWatch per la sicurezza aziendale

Secondo i dati raccolti dal Security Report 2015 di Check Point Software Technologies , il 91% degli utenti intervistati ha conferma un aumento dei dispositivi mobili di proprietà dei dipendenti che si connettono alla rete aziendale. Un abitudine che si sta diffondendo e che le aziende devono gestire con attenzione. Per questo Check Point ha annunciato di essere tra i fondatori della AirWatch Mobile Security Alliance

 

apps mobile

Un progetto che nasce dalla volontà di sviluppare insieme a AirWatch soluzioni per proteggere i dispositivi mobili che consentono l'accesso ai dati e alle reti aziendali, oltre a fornire una soluzione completa per bloccare le minacce dei dispositivi mobili ancora prima che queste si sviluppino.

In veste di membro di questa alleanza, Check Point ha potuto integrare la  propria soluzione Mobile Threat Prevention nel contesto della piattaforma AirWatch Enterprise Mobility Management. Questa integrazione fornisce una soluzione per la sicurezza mobile in grado di rilevare le minacce presenti sui dispositivi, nelle applicazioni e nelle reti aziendali.

"Questa partnership con Check Point fornisce ai nostri clienti una piattaforma di sicurezza completa per affrontare le sfide odierne del settore mobile – ha dichiarato Noah Wasmer, vice presidente e CTO, End-User Computing, VMware -. Ci impegniamo per migliorare e ampliare la portata della nostra soluzione condivisa e siamo davvero lieti di offrire ai nostri clienti questa integrazione della loro sicurezza".