Tom's Hardware Italia
IT Pro

Citrix unifica la virtualizzazione di app e desktop

Citrix rilascia la nuova versione della piattaforma unificata per la virtualizzazione di applicazioni e desktop. Migliorata user experience, sicurezza e performance

Citrix ha annunciato la nuova versione di XenApp e XenDesktop, con l'obiettivo dichiarato di estendere la propria leadership di mercato e tecnologica nella virtualizzazione di applicazioni e desktop e nei workspace business-ready.

Con la nuova versione XenApp e XenDesktop 7.6, ha dichiarato la società,  abilitano ora una più elevata esperienza utente rendendo possibile un accesso immediato alle applicazioni, ed eliminano virtualmente i costi necessari per assicurare le performance in termini di storage.

La workspace architecture di Citrix

Le nuove release si propongono anche di definire un nuovo standard di settore per quanto riguarda la sicurezza, e includono svariate nuove funzionalità che possono essere integrate negli ambienti Citrix esistenti, evidenzia l'azienda, senza stravolgimenti.

Come elementi fondamentali di Citrix Worspace Suite, la soluzione per il mobile workspace, XenApp e XenDesktop si basano sulla FlexCast Management Architecture (FMA) di terza generazione e sono progettati per essere implementati in cloud, on-premise e in ambienti ibridi.

Tra le caratteristiche salienti della nuova release:

  • Migliorata  esperienza utente e accesso istantaneo alle applicazioni virtuali
  • Piattaforma unificata FIPS compliant e sotto valutazione di Common Criteria
  • Migrazione semplificata delle app all’ultima versione di Windows
  • Integrazione e miglioramento delle implementazioni esistenti di XenApp 6.5
  • Ottimizzazione delle implementazioni cloud con provider IaaS verificati