IT Pro

Cloud sempre protetto con Veeam Replication

Quello che si evidenzia sempre più come un dato di fatto è che un'azienda deve essere attiva h24, soprattutto quelle che tramite Internet e il Cloud operano in contesti e mercati internazionali.

Veeam  ha fatto proprie le sfide che le aziende si trovano ad affrontare per garantire una operatività business di tipo Always-On. E' una sfida resa ancor più critica quando da un ambiente strettamente di proprietà si passa ad un IT basato su Cloud pubblico o ibrido, dove le problematiche di sicurezza e di consistenza della rete di trasporto con le esigenze delle applicazioni si fanno più forti.

albert zammar nuovo 141127123748 lr
Albert Zammar

La risposta a questa sfida in termini di soluzioni l'ha data con lo sviluppo di prodotti che si posizionano nel nuovo mercato della "Availability for the Modern Data Center", un suo marchio registrato.

L'obiettivo principale che si evidenzia nella sua strategia consiste nel supportare le organizzazioni, dalle PMI alle grandi corporate, nel proteggere i dati e la loro disponibilità nonché nell'ottenere dei tempi di ripristino entro cui poter tornare operativi a seguito di un possibile guasto, inferiori a 15 minuti per tutte le applicazioni e i dati.

Il binomio Data Protection –  Cloud

L'obiettivo di una data protection efficace in ambiente Cloud è stato perseguito da Veeam con lo sviluppo di una nuovo classe di soluzione riferita come Veeam Availability Suite, che abilita, evidenzia Albert Zammar, responsabile della società per l'Italia, un ripristino dei dati ad alta velocità, elimina la possibilità di perdere dati, protegge in modo certo le informazioni, ottimizza i dati e abilita una dettagliata e profonda visibilità dello stato globale del sistema.

All'interno della Availability Suite una componente chiave nell'assicurare la protezione dei dati nel Cloud è costituita da Veeam Backup & Replication, un software che sfrutta la virtualizzazione, lo storage e le tecnologie cloud. Consente alle organizzazioni IT che gestiscono un moderno data center di ottimizzare e contenere Capex e Opex e ridurre i rischi di fuori servizio.

 

Il problema che infatti si deve affrontare in ambito IT, osserva Zammar, è che buona parte delle soluzioni tradizionali ancora in uso sono state progettate per lavorare sulla base di silos tecnologici e non in base al concetto di virtualizzazione e cloud e sono pertanto complesse da implementare e da gestire e tali da richiedere tempi anche lunghi e procedure complesse per il backup, il recovery e i processi di business continuity.

Per risolvere questi aspetti critici la proposta Veeam, volta ad assicurare l'always-on alle applicazioni business, si cala quindi, sotto il profilo tecnologico e architetturale, nello scenario costituito dalle nuove architetture di data center ad elevata virtualizzazione e software defined, a cui si richiede di essere non solo efficienti, ma anche flessibili, dinamici e ottimizzati sul piano dei costi.

VEEAM BR new lr
Veeam Backup & Replication 8.0 garantisce la protezione e la disponibilità dei dati alle applicazioni business critical nel cloud e in ambienti VMware e Microsoft Hyper-V

Veeam Backup&Replication 8.0      

Veeam Availability Suite è un prodotto software che integra le capacità di backup, ripristino e replica del software Veeam Backup & Replication con le funzionalità di monitoraggio, reportistica e capacity planning di Veeam ONE. La suite comprende numerose funzionalità che servono per proteggere e gestire ambienti VMware vSphere e Microsoft Hyper-V. Tra le più salienti vi sono quelle che abilitano:

  • Backup degli Snapshots (HP e NetApp): permette di creare backup veloci dagli snapshot storage.
  • Integrazione con EMC Data Domain Boost.
  • Cloud Connect: permette di creare una replica dei dati nel cloud senza dover investire in un secondo sito di Disaster Recovery.
  • Crittografia end-to-end: protegge i dati sia nel corso del backup che nei periodi di attività e inattività.
  • Replica efficiente: accelera i processi di replica e ripristino tramite Wan Accelerator.
  • Built-in WAN Acceleration: aumenta fino a oltre 50 volte la velocità di trasferimento dati nella fase di backup, restore e replica su WAN.
  • Backup su nastro: supporta in modo nativo il backup su nastro con scrittura sia di interi backup delle VM oppure di singoli file su nastro, ripristinandoli dal nastro quando necessario.

Va osservato, evidenzia Veeam, che se un restore avviene su WAN interviene la funzione di WAN Accelerator che elimina le criticità tipiche di una rete geografica. Veeam Availability Suite effettua anche test continuativi sul funzionamento delle operazioni di ripristino, per cui se c'è una condizione di potenziale disastro la criticità viene subito individuata.

Backup veloci e a basso costo con Cloud Connect

Tramite il programma Veeam Cloud Connect è possibile usare il cloud per il backup/restore e in sostanza evitare di acquistare ulteriori componenti hardware o di dover investire in un secondo sito per i backup.

L'unica cosa mandatoria è individuare un provider di servizi che usi Veeam Cloud Connect per l'hosting dei propri. Numerose le funzioni disponibili. Tra queste, Backup offsite permette di eseguire backup verso un cloud repository in hosting tramite una connessione SSL e un cloud gateway. E' poi possibile l'accesso e il recupero dei dati nei repository di backup in hosting direttamente dalla console del software.

A questo si aggiunge un'architettura di backup che permette di sfruttare la tecnologia di backup di Veeam, inclusa la backup copy, l'accelerazione WAN integrata, i backup incrementali e retention policy in modalità GFS (grandfather-father-son).