Tom's Hardware Italia
Manager

Con Internet Security 2016 la sicurezza viaggia sul Cloud

La nuova versione di F-Secure Internet Security sfrutta tecnologie Telco per fornire agli utenti una migliore protezione contro le minacce online

F-Secure ha annunciato il rilascio di Internet Security 2016, una soluzione che è inclusa nella sua offerta per la sicurezza multi-dispositivo F-Secure SAFE.

La versione aggiornata del software di sicurezza è stata arricchita con nuove funzionalità. In particolare, la Network Checker per avere più consapevolezza verso la sicurezza di rete, e Cleanup, una funzione basata su Cloud che usa la tecnologia proprietaria di scansione "Lighthouse" per contrastare infezioni avanzate. A queste si aggiunge una gamma di funzionalità di nuova concezione volte a rendere il prodotto più facile da usare e più proattivo nell'eliminare le minacce online.

F Secure   Internet Security
Nuove funzioni e sicurezza con il Cloud per Internet Security 2016 di F-Secure

Peraltro, Network Checker è una versione localizzata dello strumento Router Checker di F-Secure, che controlla le configurazioni Internet per valutare se le impostazioni Internet sono state manomesse.

Una recente indagine ha messo in luce che una campagna malevola che cercava di cambiare le configurazioni Internet degli utenti ha ricevuto circa un milione di accessi unici in un solo giorno.

Chi attacca cerca di utilizzare queste tattiche per cambiare le impostazioni nei router degli utenti al fine di manipolare il traffico Internet di qualsiasi dispositivo si connetta al router stesso, una strategia che permette di compromettere grandi gruppi di persone senza essere rilevata dai comuni software di sicurezza.

"Le minacce online sono in continua evoluzione, e le esigenze di sicurezza evolvono con esse. Le funzionalità di Network Checker aiutano Internet Security a espandere la protezione per coprire le reti, il che è imprescindibile dal momento che le persone cominciano a usare un numero sempre maggiore di dispositivi connessi in rete", ha osservato Antero Norkio, Direttore della divisione Device Security di F-Secure.

Come evidenziato, Internet Security 2016 aggiunge anche la nuova soluzione Cleanup e permette di portare le tecnologie usate dagli operatori Telco e dagli Internet service provider direttamente sui Pc.

Usa la tecnologia proprietaria di F-Secure "Lighthouse", che differisce dal normale scanning in tempo reale per il fatto che usa il cloud per eseguire la scansione.

Aggiungendo capacità dal cloud, fa sì che Internet Security affronti anche minacce avanzate come le botnet – un problema riscontrato da molte organizzazioni che gestiscono reti. Permette inoltre agli utenti di installare Internet Security su macchine che presentano già un'infezione malware, e di rimuovere tipologie di malware avanzato progettate per contrastare le misure di sicurezza tradizionali.