Reseller

Con PBX Express di 3CX il centralino migra sul Cloud

3CX è un’azienda focalizzata sullo sviluppo di centralini telefonici (PBX) di nuova generazione basati sullo standard IP e SIP. Sono apparati di comunicazione basati su software e standard aperti che permettono di avviare un percorso di migrazione dai sistemi convenzionali e proprietari installati a quelli aperti di nuova generazione.

Sono in grado di interagire e integrarsi con il mondo e le applicazioni IT e favorire il lavoro collaborativo ovunque il dipendente si trovi, compreso applicazioni di webconference integrata WebRTC. Supportano client Mac e Windows e app per Android, iOS e Windows phone.

Nel quadro di una continua evoluzione del suo portfolio la società ha annunciato la disponibilità della sua nuova soluzione PBX Express.

3CX Nick Galea
Nick Galea

La soluzione di comunicazione comprende un assistente web-based per l'installazione e la configurazione del PBX su qualsivoglia server cloud. Il prodotto è fruibile gratuitamente da parte di utenti e rivenditori che desiderano avvalersi rapidamente e facilmente della telefonia IP tramite cloud, in modo da non dover dipendere da vincoli dovuti alla specifica piattaforma di hosting.

PBX Express, ha osservato 3CX, è una soluzione ideata per rispondere alle esigenze di piccole realtà che desiderano beneficiare di un centralino ricco funzionalmente e sul cloud, caratterizzato da un costo che è una frazione di quello richiesto per altre soluzioni cloud-based reperibili sul mercato.

L’apparato è indipendente dalla rete usata ed è possibile scegliere liberamente sia l'operatore VoIP che fornisce il SIP Trunk che i telefoni derivati degli utenti. Comprende anche in modo nativo le funzionalità per la produttività aziendale, compresi i client e le app gratuite per Windows, Mac, iOS e Android; la visualizzazione dello stato di presenza dei colleghi, la chat e la videoconferenza integrata.

Prevede anche la disponibilità di un numero di interni illimitato e la possibilità di condurre fino ad otto chiamate simultanee e videoconferenze con fino a cinque partecipanti, offerte ad esempio con la versione gratuita del 3CX Phone System.

"PBX Express semplifica estremamente l'installazione di 3CX sul cloud e non da ultimo consente alle aziende di sfruttare alcuni fra i migliori e più economici provider di servizi cloud sul mercato, assicurando ai clienti un'ulteriore riduzione dei costi, pur garantendo il massimo controllo sul proprio centralino“, ha commentato l’annuncio. Nick Galea, CEO di 3CX.

3cx immagine  per articolo su centralino

Una opportunità per i partner

Se all’utente finale la soluzione apre spazi per ottimizzare Capex e Opex, apre anche concreti spazi di business per i partner di canale.

PBX Express, osserva 3CX, non favorisce solo l'adozione delle Unified Communications presso l'utenza finale ma permette anche di configurare un'istanza dedicata della soluzione 3CX presso uno qualsiasi dei più qualificati tra gli operatori cloud e gestirla completamente per conto del cliente, offrendo la telefonia "as a Service”.

L’installazione del centralino in hosting può essere fatta con pochi passi su piattaforme Google Cloud, Amazon, OVH o su qualunque piattaforma VPS che sia basata su Openstack.

Indipendentemente dalla piattaforma fruiscono delle stesse funzionalità, impostazioni e console di gestione presenti nelle attuali versioni commerciali della soluzione UC on-premise o per il cloud di 3CX.

In pratica, a un operatore di canale non è più richiesto di investire up-front in hardware e server dedicati per realizzare installazioni multi-tenant del centralino e ha inoltre la possibilità di ampliare il proprio portafoglio di servizi a valore aggiunto.