Reseller

Cresce il fatturato di Avnet nel quarto trimestre

Il quarto trimestre dell'anno in corso ha superato le migliori aspettative per il distributore Avnet che ha raggiunto 6,5 miliardi di dollari di fatturato superando del 4,5% quello corrispondente dell'anno precedente.

Un risultato molto sperato dal momento che a livello di anno fiscale il fatturato è invece calato del 1% rispetto all'anno precedente, arrivando a 25,5 miliardi di dollari. A livello di macro regioni il fatturato del quarto trimestre della società è ripartito in 1,390 miliardi di dollari nelle Americhe, 799,6 milioni di dollari nell'area Emea e in Asia ha raggiunto i 430,7 milioni di dollari.

Inoltre a livello di aree di offerta, quelle dello storage, dei servizi e del software sono risultate in crescita a discapito dell'area dei server che è invece in calo. Alla base dei buoni risultati raggiunti ci sono state iniziative strategiche a sostegno della crescita, tra cui l'ampliamento del portafoglio prodotti o gli investimenti effettuati nei servizi professionali  che nelle Americhe si sono tradotti in margini più alti. Nell'area Emea, invece, l'arrivo di Magirus ha rafforzato la posizione di Avnet in alcune aree tecnologiche come la virtualizzazione, lo storage e le soluzioni per la convergenza. In Asia, dove Avnet Technology Solutions ha aumentato il focus sulla profittabilità, i margini operativi sono aumentati di 58 punti base anno su anno, con un miglioramento soprattutto nella regione Asean (Associazione delle Nazioni del sud-est asiatico). 

L'azienda inizia quindi l'anno fiscale 2014 con una buona posizione finanziaria e la flessibilità necessaria per capitalizzare le opportunità di crescita.