Tom's Hardware Italia
Eventi

Crif lancia l’hackathon “Open banking innovation”

Si terrà il 22-23 novembre a Varignana (Bologna) l'evento di 24 ore rivolto a 40 laureandi e laureati in ambito informatico dell’Università di Bologna. A chi vince un premio del valore di 5.000 euro

Crif, azienda specializzata in sistemi di informazioni creditizie, servizi di outsourcing e processing e soluzioni per il credito, con il Patrocinio del Dipartimento di Informatica Scienza e Ingegneria (DISI) dell’Alma Mater Studiorum dell’Università di Bologna, lancia l’hackathon “Open Banking Innovation” rivolto a 40 studenti neolaureati o laureandi triennale o specialistica in ambito informatico dell’Ateneo.

L’evento sarà una no-stop di 24 ore, presso Palazzo di Varignana alle porte di Bologna, durante la quale i giovani divisi in team si metteranno alla prova per definire e risolvere un business case sul tema open banking. L’iscrizione è aperta fino al 15 novembre e fino ad esaurimento posti, totalmente gratuita.

Alla squadra vincitrice sarà conferito un premio complessivo del valore di 5.000 euro. Durante la giornata conclusiva interverranno ospiti prestigiosi del settore, che potranno essere di ispirazione ai giovani talenti.

ll partner tecnologico dell’evento è Amazon Web Services che fornirà ai partecipanti dell’hackaton accesso alla sua capacità di computing. Inoltre, gli sviluppatori potranno utilizzare servizi di serverless computing come AWS Lambda e AWS Fargate e il servizio di machine learning AWS SageMaker per la realizzazione di modelli di analisi predittiva.

«Crif Global Technologies conta oggi oltre 1.200 collaboratori in tutto il mondo e grazie a un approccio scalabile e flessibile e a competenze IT di livello è in grado di creare valore per i clienti su scala globale» spiega Angela Mattei, IT Corporate Services & Customer Support Senior Director di Crif.

Che poi prosegue: «Per affrontare le sfide della digital transformation e accompagnare i nostri clienti nella loro crescita, abbiamo varato un programma estensivo di iniziative finalizzate a rafforzare e diffondere il know-how tecnico e specialistico».

L’Hackathon dedicato all’Open Banking Innovation, ideato e realizzato insieme a Unibo, rientra pienamente in questo programma.