Tecnologia

CyberArk è tra i leader nel Magic Quadrant for Privileged Access Management 2020 di Gartner

CyberArk ha annunciato di essere stata riconosciuta da Gartner Leader nel Magic Quadrant for Privileged Access Management , posizionandosi per la seconda volta consecutiva al livello più alto sia per l’abilità di esecuzione che per la completezza della vision.

Per Gartner, CyberArk offre una soluzione completa per la protezione di account privilegiati e credenziali associati a utenti, applicazioni e macchine, in ambienti cloud e ibridi. In qualità di leader nella gestione degli accessi privilegiati, la compagnia promette alle organizzazioni di tutte le dimensioni di ridurre i rischi, migliorare l’efficienza operativa e adottare in modo sicuro le moderne tecnologie e infrastrutture, tra cui cloud, DevOps e automazione dei processi, per trasformare il proprio business.

«Questo report sottolinea come il mercato della gestione degli accessi privilegiati continui a maturare con adozioni sempre più rapide» ha dichiarato Marianne Budnik, CMO di CyberArk. «Partendo dalla gestione degli accessi privilegiati, la strategia di Identity Security di CyberArk offre soluzioni innovative che supportano la capacità dei clienti di navigare in ambienti aziendali dinamici e spesso imprevedibili, massimizzando le risorse esistenti e proteggendo al contempo dalle minacce informatiche emergenti».

CyberArk

«Lavoro in prima persona con CyberArk da oltre sei anni. CyberArk è stato il miglior fornitore con cui abbia collaborato negli oltre 20 anni della mia carriera informatica. CyberArk ha una vision chiara e una comunicazione aperta per quanto riguarda i prodotti e il supporto e offre ottime soluzioni, leader del settore nella gestione dell’accesso privilegiato» ha detto un responsabile della sicurezza IT, settore finanziario.

«Abbiamo implementato CyberArk per rispondere alle esigenze di gestione dei dati riservati nelle nostre applicazioni e, in seguito, dopo una forte adozione da parte del nostro team di R&S, è stato inserito nella produzione e nelle infrastrutture. La soluzione risponde a tutte le nostre necessità e aspettative future, come la gestione dell’accesso remoto selettivo (Vendor – Alero) o il nostro passaggio a IaaS con Conjur, o SaaS per le applicazioni aziendali (PSM per il Cloud» sono le parole del Senior Manager – Corp IAM Program Lead, Industria manifatturiera.

«CyberArk ci aiuta a identificare le minacce e le vulnerabilità importanti e a garantire che queste siano affrontate prima che accada qualcosa di spiacevole. Poter affrontare in anticipo i nostri punti deboli è di grande importanza. Ha facilitato la gestione delle password degli account privilegiati e di servizio, ormai ingestibili con le soluzioni tradizionali di gestione delle password e delle sessioni e possiamo registrare tutti gli accessi ai nostri server fisici o virtuali. In questo modo, tutto è ora sotto controllo e non abbiamo preoccupazioni legate alla sicurezza» ha invece sottolineato un Ingegnere di rete e sicurezza, settore dei servizi.