IT Pro

Da Dell storage ad alte prestazioni e SDS con Microsoft Storage Spaces

Dell ha annunciato delle soluzioni storage che ha sviluppato avendo in mente le aziende  che hanno il problema di adattare e espandere i loro data center.

Le soluzioni, ha rimarcato la società, fanno proprio l'approccio future-ready di Dell e indirizzano il tema dei nuovi metodi per la gestione della crescita di dati. L'annuncio si riferisce a una nuova serie entry-level, array storage densi a più elevate prestazioni, maggiori funzionalità software e a  nuove appliance SDS.

Dell Storage SCv2000 2U 12 Bezel
Dell Storage SCv2000

La serie Dell Storage SCv2000 conferma nella sostanza la strategia Dell volta ad ampliare l'accesso da parte delle aziende a capacità storage più evolute. Partendo da $14.000 per array, la nuova serie si presenta in tre configurazioni supportate da tre opzioni di espansione che forniscono:

  • Prestazioni elevate: Le opzioni prevedono funzionalità di protezione dati, tiering RAID per ottimizzare la capacità, thin provisioning, supporto flash e servizi di data migration. E' possibile salvare i dati con una protezione granulare di fino a 2.000 snapshot e 500 repliche.
  • Protezione dati integrata: si basa su funzionalità integrate quali Remote Instant Replay, Local Instant Replay e Replay Manager insieme al tiering RAID.
  • Storage Center:  è possibile la migrazione dei dati su array Dell Storage SC4000 e SC8000 di più alto livello. Gli array della serie SCv2000 possono essere gestiti con la stessa interfaccia utente di altri array SC. Vi è poi la possibilità di scegliere da una gamma di hard drive e SSD, configurati per svariate applicazioni.

Ampliata da Dell anche la gamma software-defined storage con la soluzione Microsoft Storage Spaces, che comprende soluzioni progettate, testate e validate per supportare le funzionalità SDS di Microsoft su server e hardware direct attached storage Dell.

In particolare, le soluzioni Scale-Out File Server (SOFS), disponibili in 5 configurazioni, hanno l'obiettivo dichiarato di supportare le aziende nella ricerca di un approccio SDS e virtualized storage per svariati workload, comprese le implementazioni Private Cloud, VDI e gli ambienti SQL e Hyper-V.