IT Pro

Da Kingston le memorie per i microserver ARM e x86

Kingston ha presentato una gamma di moduli di memoria ad alte prestazioni e a bassa tensione indirizzati al mercato dei microserver, ovvero di quelle piccole appliance che operano come un server, dotate di sistema operativo, hardware e software preinstallato e preconfigurato dal produttore, progettate per semplificare al massimo le attività di installazione e manutenzione.

Si tratta di un segmento attualmente in forte espansione guidato, per esempio, dalle esigenze di gestione dei big data, delle applicazioni cloud e dell'elaborazione intensiva richiesta dalle soluzioni di analytics.

I moduli di memoria di Kingston operano alla tensione di 1,35 V e sono disponibili nelle versioni ECC So-DIMM e Unregistered DIMM con capacità da 4 e 8 GB.

La frequenza operativa variabile da 1,33 a 1,6 GHz li rende adatti a supportare i processori basati su architettura x86, ARM oppure per realizzare System-on-Chip (SoC) a basso consumo.

Le memorie per server della famiglia ValueRAM di Kingston sono state testate da tutti i principali produttori di schede per server, tra cui Intel, Supermicro, Tyan e altri ancora e sono garantite a vita.