IT Pro

Data Center: gestione più semplice con Emerson

Emerson Network Power, divisione di Emerson operante nella fornitura di infrastrutture per sistemi tecnologici in ambito informatico e delle comunicazioni, ha apportato miglioramenti alla piattaforma Trellis, la sua soluzione di gestione dell'infrastruttura dei data center (DCIM).

In particolare, la nuova versione contiene nuove API RESTful (acronimo di Representational State Transfer Application Programming Interfaces), miglioramenti sulle funzionalità di pianificazione del cambiamento e otto nuove modalità di report. Tramite gli aggiornamenti apportati, ha evidenziato la società, gli utilizzatori della piattaforma Trellis vengono a disporre di una panoramica integrata delle attività delle strutture e delle risorse IT e sono in grado di prendere decisioni migliori riguardo alla gestione delle capacità.

Emerson   piattaforma Trellis pe rla gestione dei Data Center
Piattaforma Trellis per la gestione dei Data Center

Le nuove API aggiungono, ha continuato l'azienda, nuove importanti funzionalità richieste dagli utilizzatori per migliorare le prestazioni DCIM. In particolare, le API sono volte a semplificare l'integrazione tra la soluzione DCIM e le applicazioni in esecuzione nei data center, lasciandone invariata la modalità operativa.

Le API consentono anche l'interoperabilità con altre applicazioni (dalla gestione IT ai sistemi contabili), estendendosi ad altre piattaforme come i dispositivi mobili, e implementano flussi di lavoro personalizzati che rispecchino i processi all'interno dell'ambiente dell'utilizzatore.

"Questa nuova funzione ha migliorato la capacità della piattaforma Trellis di rappresentare una risorsa aziendale strategica, permettendo ai clienti di ottimizzare e semplificare le attività di tutti i giorni. Ciò promuove l'efficienza e i risparmi sui costi", ha dichiarato John Curran, VP Product Management per il brand Avocent di Emerson Network Power.

Come evidenziato, le API all'interno della piattaforma Trellis le consentono di interagire con applicazioni quali i sistemi di gestione aziendale, le applicazioni web e i dispositivi mobili. Le API agevolano l'accesso bidirezionale e aperto ai dati attraverso piattaforme e sistemi e consentono all'IT di allocare con precisione i costi per linea di business o cliente.