Tom's Hardware Italia
IT Pro

Datalogic sceglie la TelePresence di Cisco

La Unified Collaborative Communication favorisce la riduzione dei costi e l'efficienza dell'azienda specializzata in soluzioni per l'acquisizione dati e l'automazione industriale

Datalogic, azienda globale che produce lettori di codici a barre, mobile computer per la raccolta dati, sensori, sistemi di visione e sistemi di marcatura laser, ha scelto le soluzioni Cisco per la comunicazione video e la collaborazione attraverso le proprie sedi sparse per il mondo.

La soluzione Cisco collega in TelePresence una ventina delle trenta sedi della società, incluso il quartier generale della società a Lippo di Calderara di Reno (Bologna) e i centri di ricerca in Italia, negli Stati Uniti d'America e in Vietnam.La soluzione viene utilizzate per effettuare riunioni, colloqui di lavoro, sessioni di formazione, ma anche per condividere documenti e informazioni eliminando l'esigenza di spostare personale qualificato e velocizzando i processi decisionali.

Le ragioni della scelta di Cisco vengono individuate da Datalogic soprattutto nella qualità audio e video fornita oltre che nella versatilità delle funzioni interattive.

"L'adozione della TelePresence ha coinciso con la stesura e messa in essere di una policy sui viaggi di gruppo – ha sottolineato Giovanni Sgalambro, Group CIO & Head of Change Mgmt del Gruppo Datalogic – e la combinazione di entrambe ha portato a un risparmio che ha superato le nostre aspettative iniziali che, al momento del business plan, erano settate su un risparmio del 10 per cento".