IT Pro

Dell annuncia nuovi server e storage per il business computing

Dell ha presentato la gamma di server PowerEdge progettata per permettere alle aziende di indirizzare e ottimizzare una più ampia gamma di requisiti legati ad applicazioni e workload.

La famiglia dei server Dell PowerEdge di 13ma generazione è stata ingegnerizzata, ha spiegato la società, seguendo le indicazioni dei clienti al fine di soddisfare il rapporto prezzo/prestazioni per le applicazioni web, enterprise e hyperscale, e ingloba quanto allo stato dell’arte nelle tecnologie storage, di elaborazione e memoria, associato a evolute funzionalità di system management.

La nuova famiglia di server Dell di classe enetrprise per alti worklooad

I nuovi Dell PowerEdge, che prevedono cinque diversi fattori forma tra blade, rack e tower, indirizzano nello specifico le esigenze connesse al cloud computing, la mobility, i big data, e le architetture software-defined. Va osservato che secondo il sondaggio Future Ready IT survey, commissionato da Dell e Intel, oltre l’80 percento degli IT decision-maker ritengono questi fattori prioritari per i prossimi 12 mesi.

I primi nuovi modelli comprendono i rack server PowerEdge R730xd, R730, e R630, l’M630 blade server, e il T630 tower server, basati sui recenti processori Intel Xeon E5-2600 v3.

Dell ha introdotto anche un’offerta direct-attached storage sviluppata appositamente per i nuovi PowerEdge server. I Dell Storage MD1400 e MD1420  si propongono di fornire, evidenzia Dell, una conveniente espansione dello storage,  una ampiezza di banda doppia, migliori prestazioni rispetto alla generazione precedente, una sicurezza dei dati   ottenuta mediante con self-encrypting-drive (SED) e un evoluto data management tra il server e lo storage.