Reseller

Dell ed Emc: il 7 settembre la fusione ufficiale

Con il via libera del MOFCOM, il ministero del Commercio cinese, si supera l'ultimo scoglio per la fusione tra Dell ed Emc. L'acquisizione, annunciata circa un anno fa, volge al termine: il 7 settembre prossimo nascerà Dell Technologies.

La nuova società sarà immediatamente operativa con la sigla della transazione. Gli azionisti di Emc, che hanno votato a favore dell'acquisizione quasi all'unanimità (98% dei presenti, pari a una rappresentanza del 74% delle quote), si troveranno un aggiunta cash di 24,05 dollari per azione, derivante dalle azioni di VMware detenute da Emc. Lo scambio, secondo le previsioni, dovrebbe portare 0.111 azioni della nuova compagnia per ciascuna azione della "vecchia" Emc.

960x0
Michael Dell

"È un momento storico sia per Dell sia per Emc", afferma Michael Dell, chairman e CEO della nuova Dell Technologies, sottolineando: "Insieme saremo eccezionalmente ben posizionatiper crescere nelle aree più strategiche della prossima generazione IT, incluse digital transformation, software-defined data center, converged infrastructure, hybrid cloud, mobile and security".

Al riguardo Dell continua: "I nostri investimenti in ricerca e sviluppo e innovazione, insieme al team di 140mila persone nel mondo, cin conferiscono una dimensione, una forza e una flessibilità senza pari, intensificando la nostra relazione con i clienti di ogni dimensione"

Confermando questa visione del futuro, Joe Tucci, attuale chairman e Ceo di Emc, si dichiara onorato di tutto quanto "abbiamo realizzato in Emc, dagli inizi di una startup di Boston alla globale compagnia fornitrice di tecnologia all'avanguardia".