IT Pro

Dell ha annunciato soluzioni per un IT workload-centrico

Con l’obiettivo di aiutare i clienti a implementare ed eseguire applicazioni e workload business-critical, Dell ha presentato nuove soluzioni ottimizzate per la piattaforma SAP HANA che permettono di adottare sistemi server, storage e networking Dell per l’utilizzo di SAP HANA. Dell ha anche annunciato Active System Manager 7.0, il layer software di gestione per Active System, l’offerta di infrastruttura convergente di Dell, che integra la proprietà intellettuale di Gale Technologies, acquisita di recente per aiutare i clienti a implementare rapidamente applicazioni di business e servizi IT. I nuovi prodotti e le certificazioni evidenziano un sostanziale passo in avanti nella strategia di Dell, volta alla creazione di soluzioni data center scalabili e flessibili che riuniscono hardware, software e servizi.

Secondo Forrester Research un’infrastruttura IT workload-centrica rappresenta il futuro dei modelli di implementazione tecnologica e una infrastruttura IT deve essere incentrata sui carichi di lavoro. In altre parole, i server, lo storage e le reti all’interno del data center devono essere progettati sulla base di ciò che conta di più (i workload), e non viceversa.
Le soluzioni annunciate sono un primo esempio di server, storage e tecnologie di rete di Dell che hanno ottenuto la certificazione SAP per l’utilizzo di SAP HANA come sistema pre-integrato. Prevedono configurazioni a elevata disponibilità capaci di scalare da 1 terabyte a oltre 4 terabyte.
Ai clienti che adottano SAP HANA, la struttura Dell Services è poi in grado di fornire supporto sotto forma di valutazione, analisi, progettazione e sviluppo della soluzione, implementazione, training e servizi gestiti.
Le soluzioni scale-out di Dell configurate per SAP HANA sono già disponibili in EMEA e negli Stati Uniti.
Active System Manager 7.0 sarà disponibile con Active System 800 e la sua relativa architettura di riferimento negli Stati Uniti a febbraio e in Europa in primavera inoltrata.