Software & Hardware

Dell lancia Hybrid Client per dispositivi mobili e desktop

Dell Technologies ha presentato Dell Hybrid Client, una soluzione che risponde ai cambiamenti nelle esigenze di aziende, utenti finali e IT. Dell Hybrid Client è una soluzione software client centralmente gestita pronta a essere implementata su selezionati dispositivi mobili e desktop Dell per aiutare il personale a lavorare rapidamente all’interno di un’esperienza uniforme.

«Primo software di client computing al mondo con gestione in cloud ibrido, Dell Hybrid Client consente facilmente l’accesso a dati e applicazioni indipendentemente da dove si trovino – in cloud pubblico, in cloud privato o sul dispositivo dell’utente» spiega l’azienda.

In un mondo sempre più connesso al cloud, le organizzazioni hanno bisogno di implementare e mantenere facilmente dati e applicazioni da una varietà di postazioni senza appesantire l’IT né ostacolare la produttività del personale.

Dell Hybrid Client promette di semplificare e personalizzare l’esperienza degli utenti e dell’IT garantendo sicurezza e flessibilità attraverso dispositivi e ambienti di lavoro. Funzionalità come applicazioni integrate per la produttività quotidiana, sicurezza del browser e altre ancora sono immediatamente disponibili e vengono gestite attraverso il cloud permettendo ai dipendenti di lavorare come e dove preferiscono.

«Il perno di Dell Hybrid Client è un’esperienza avanzata tanto per il personale quanto per i team IT» ha dichiarato Brooke Huling, vice president del Modern Computing Solutions Group di Dell Technologies.

dell technologies

«Ai dipendenti, Dell Hybrid Client offre la stessa esperienza personalizzata indipendentemente dal dispositivo scelto per lavorare. Tutto ciò che occorre si trova a portata di mano. Per l’IT, invece, consente l’accesso a cloud differenti per consentire di scalare e personalizzare le esperienze della forza lavoro velocemente».

«Dell Hybrid Client ha tutte le potenzialità per cambiare le regole del gioco» ha commentato Rob Enderle, Presidente e Principal Analyst di Enderle Group. «Il nuovo ambiente del lavoro senza confini, abbinato alla necessità di supportare app virtuali, locali e in cloud, significa che ci stiamo avvicinando a nuove opportunità per una nuova soluzione di client computing. Dell possiede la varietà di offerta e il coverage che occorrono per spingere un simile cambiamento all’interno del settore».

Dell Hybrid Client parte da un single sign-on attraverso il quale gli utenti trovano la propria interfaccia desktop personalizzata e tutte le loro applicazioni, siano esse nel cloud o virtuali.

Dell Hybrid Client è disponibile su una varietà di form factor desktop, VDI e mobili – come i modelli OptiPlex 7090 Ultra, OptiPlex 3090 Ultra, Wyse 5070. Sarà disponibile sul nuovo Latitude 3320 a partire da metà aprile.