Reseller

Dell prepara nuovi incentivi per i partner di canale

Cambiamenti per il programma PartnerDirect di Dell, che spinge per una maggiore fidelizzazione prevedendo vantaggi per i rivenditori "registered" che acquistano tramite i distributori. Modificata la struttura del rebate, mentre sono previsti incentivi specifici per chi conquista nuovi clienti.

Indipendenti dai livelli dei diversi partner, questi provvedimenti sono stati pensati, affermano presso Dell, per aiutare i partner a sviluppare il loro giro di affari con Dell.

Alcuni degli incentivi esclusivi per i Partner Direct sono stati estesi ai partner "registered": nelle prime sei settimane della fase pilota se ne sono registrati oltre 500, portando i responsabili di Dell a ritenere valida la proposta.

Semplice il processo di registrazione e on-boarding, che dà rapidamente accesso al portale Dell PartnerDirect e sfruttare training, strumenti di vendita, risorse marketing, Deal Registration, materiale per campagne e informazioni aggiornate su prodotti e soluzioni.

I partner "registrati" che lavorano in Emea con i distributori avranno quindi accesso a incentivi, corsi di formazione, reward e customer support.

michael dell
Michael Dell

Per fidelizzare questi partner, inoltre, è stato previsto un programma che premia i reseller sulla base degli acquisti assegnando punti, che possono essere scambiati con e-voucher per ordini futuri o materiali marketing co-brandizzati. I reseller raccolgono punti a seconda dei prodotti venduti: si può arrivare al 5% di rebate su ogni singola unità.

Per spingere a lavorare con i prospect, inoltre, i partner di Dell riceveranno un ulteriore incentivo del 15% se identificheranno e porteranno nuovi clienti. Previsti incentivi anche per l'upselling.

Nel corso dell'ultimo anno è cresciuto l'utilizzo di unità demo pc hardware (sono state oltre 1.200), che Dell ha messo a disposizione a prezzo agevolato perché i partner potessero utilizzarle per attività di sviluppo. Dato il successo in tutta Emea, il programma dovrebbe continuare.

Inoltre, i distributori Dell possono prenotare una demo Data Protection Rapid Recovery per i loro clienti con il team Dell software al fine di illustrare le funzionalità del prodotto Dell Rapid Recovery.

Da Dell fanno sapere che sono 23 i suoi sono entrati nella lista dei finalisti per il premio H1 Dell Client Acceleration Program. Giunto al secondo anno, tale programma, previsto per motivare i reseller Premier e Preferred che commercializzano la gamma Dell Client Solutions, ha visto i vincitori prendere parte al seminario Dell annuale tenutosi in Puglia.

Programma Do More Workstation

Altra novità è il programma Do More Workstation, che prevede diverse offerte per i partner workstation certificati che dispongono di un account Do More Workstation e vogliono sviluppare il business Dell Precision workstation. Incluse in questo programma, considerato strategico, vi sono le competenze workstation standard e incentivi associati, oltre ad altri programmi e strumenti, supporto workstation e training.

Dell Precision Workstation
Dell Precision Workstation

I partner certificati per le workstation possono effettuare visite dedicate al Dell Customer Solution Center dove hanno accesso a un giorno e mezzo di formazione di pre-vendita gratuita.

Eventi per i partner

Per aiutare i partner, Dell continua a creare opportunità di business o di approfondimento e crescita professionale. In particolare, dopo il tour di studio a Dubai sulle soluzioni Enterprise, cui ha partecipato un gruppo di partner selezionati che hanno "assaggiato" i cambiamenti che Dell sta preparando per la strategia sul data center del futuro, Dell sta preparando ulteriori appuntamenti.

Più precisamente, quest'autunno, terrà una serie di eventi regionali dedicati ai partner: l’Italia prenderà parte alla WER e CEE Solutions Conference (il 13 ottobre ad Atene). Durante questi eventi, saranno annunciati i vincitori del premio "Dell Partner of the year"