IT Pro

Dell scommette sul software defined networking

Dell continua a sviluppare la sua iniziativa Open Networking che ridefinisce i modelli di switch di rete tradizionali. L'obiettivo dichiarato dalla società è quello di aiutare le aziende a dare vita ai data center di prossima generazione.

Nel concreto, per ampliare la propria vision relativa a un nuovo modello disgiunto per il software e l’hardware di rete, ha annunciato un accordo di distribuzione con Big Switch Networks, che evidenzia essere un precursore del software-defined networking (SDN).

L’accordo con Big Switch Networks permette a Dell di fornire fabric SDN di nuova generazione e di dare concretamente vita al software-defined data center.

Switch Dell S6000 per architetture SDN

Sotto ilprofilo costruttivo Dell inserirà gli Switch Light OS di Big Switch Networks nella sua gamma di switch Ethernet per il nnetworking, a partire dalle serie S4810 e S6000, e fornirà le applicazioni SDN controller di Big Switch Networks, in particolare Big Tap Monitoring, una soluzione dedicata al monitoraggio della rete basata su SDN. 

Insieme a Big Tap Monitoring di Big Switch Networks, Dell lancerà una soluzione di monitoraggio del fabric basata sul SDN, che consente di acquisire e veicolare traffico di rete verso appliance di sicurezza per:

  • ampliare la scelta e le funzionalità per le aziende in cerca di hardware, OS e app SDN Ethernet switch best in class; 
  • dare vita a una nuova gamma di soluzioni SDN di nuova generazione; 
  • attuare una semplificazione operativa di gestione, controllo e policy.

Dell evidenzia come questa soluzione combinata sia ideale per l’implementazione iniziale del SDN in azienda in quanto opera sul monitoraggio della rete e può scalare a seconda delle esigenze.