IT Pro

Device Jabra per Cisco Jabber

Le mani libere nell'era della Unified Communication e della Collaboration (UCC) sono fondamentali. Lo sa bene Jabra che ne ha fatto il proprio mercato. Quale preferred solution developer del Cisco Developer Network, in particolare, Jabra ha completato tutti i test di verifica per l’interoperabilità richiesti da Cisco per due nuovi dispositivi: uno speakerphone portatile e una cuffia DECT dotata di tecnologia Wireless.

Sviluppati, come spiegano i responsabili della società, per migliorare i benefici derivanti dall’uso di Cisco Jabber i due dispositivi si portano dietro l'esperienza di Jabra per fornire funzionalità innovative e d'integrazione con le piattaforme UCC.

Più precisamente, i tecnici di Jabra citano, per quanto riguarda lo speakerphone Jabra SpeakTM 450 per Cisco, la possibilità "di trasformare il proprio ufficio in una vera e propria stanza per conference call, dove poter interagire senza limiti di movimento ed essendo supportati da una qualità audio elevata".

Il dispositivo è dotato di Bluetooth. La cuffia Wireless Jabra HandsetTM 450 per Cisco, invece, a detta del produttore unisce la flessibilità di un dispositivo DECT senza fili con la comodità di un tradizionale telefono fisso. "Jabra ha progettato questi due nuovi device partendo dai bisogni specifici degli utilizzatori e adattando le esigenze dell’ambiente di lavoro ad essi e non viceversa", sottolinea il Ceo di Jabra, Mogens Elsberg, rimarcando inoltre: "Questa collaborazione è un’ulteriore testimonianza dell’alleanza strategica a lungo termine che lega Jabra a Cisco. Quest’ultima riconosce l’importanza di adottare dispositivi end-point di qualità e affidabili capaci di migliorare la user experience e di integrarsi perfettamente con la piattaforma di UCC proprietaria".