Software & Hardware

Dynabook marchia, finalmente, i nuovi notebook

Il 9 luglio, Dynabook ha festeggiato il trentennale del brand, il momento ideale per lanciare un nuovo duo di portatili dedicati al segmento professionale. Ecco allora Portégé X30-F e Tecra X40-F, due dispositivi next-gen davvero niente male.

Entrambi sfoggiano la memoria Intel Optane, che accelera la produttività e riduce i tempi di caricamento di sistema e software. Un’altra evoluzione fondamentale è la ventola S-Type, sviluppata per offrire un migliore effetto di raffreddamento, silenzioso.

Ma oltre a tutto ciò, è importante notare che i laptop sono i primi marchiati solo Dynabook, dopo il rebranding in Europa della divisione computer di Toshiba. Lo ha spiegato bene Damian Jaume, President of Dynabook Europe GmbH.

“Come Dynabook Europe stiamo presentando notebook che continuano a garantire l’eccellenza del brand, a testimonianza del nostro rinnovato impegno ad investire costantemente su vasta scala”.

Portégé X30-F e Tecra X40-F godono della presenza di Windows 10 Modern Standby, che nient’altro è che un’evoluzione di Windows 8.1 Connected Standby, ossia una funzionalità che permette un avvio istantaneo a supporto di soluzioni di sicurezza avanzate, simili a quelle di uno smartphone, come lo sblocco biometrico.

E, oltre ad un bios e un TPM 2.0 sviluppati internamente, i modelli sono dotati pure di Secure Launch e System Management Mode, due tool per aumentare la sicurezza della piattaforma.

Tutti e due gli esemplari saranno disponibili a partire dal mese di agosto presso i rivenditori ufficiali e il canale. Per i prezzi rimandiamo al sito ufficiale, in assenza, almeno adesso, di indicazioni certe e precise.