Manager

eCommerce in crescita: IBM aiuta a sfruttare l’onda

A fine anni Novanta si era previsto un boom del commercio elettronico che poi è tardato ad arrivare, ma nel frattempo l'impatto di Internet sulla vita di tutti i giorni è stato devastante. Oggi le previsioni degli analisti, in particolare di Forrester Research, parlano di una crescita nelle vendite e-commerce B2C del 60% negli USA entro il 2017, fino a 317 miliardi di dollari, e del 77% in Europa fino ad arrivare a 219 miliardi di euro entro il 2016.

Uno sviluppo frutto della nuova "vita" digitale di molti individui, a partire dalla generazione dei cosiddetti Millennials, ma non solo. Uno sviluppo segnato anche da una serie di cambiamenti, per cui eCommerce non può intendersi più solo la vendita online: anche chi acquista in negozio, infatti, vi arriva con una preparazione diversa, arricchita dalle informazioni raccolte sul Web, anche e soprattutto in chiave social.

Il commercio sta evolvendo, diventando più "smart" e le imprese, di conseguenza, devono offrire nuove modalità di acquisto, appunto più intelligenti e coinvolgenti, seguendo i dictat della customer experience. Per questo, in IBM hanno sviluppato un approccio denominato Smarter Commerce, supportato da strumenti informatici che consentono di "navigare nella tempesta perfetta fra dinamiche commerciali complesse", come evidenziano i responsabili della società statunitense.

La sfida, sostengono, consiste nel riuscire a pianificare e ottimizzare funzioni fra loro diverse, quali catena del valore, controllo e visibilità dell’inventario, efficienza della gestione degli ordini e dell’evasione degli ordini, presenza on-line e su rete mobile di livello superiore, oltre a strumenti di analisi solidi e sistemi di marketing personalizzato.

Per illustrare meglio questi concetti e le problematiche che le soluzioni di IBM aiutano a risolvere è stato preparato un white paper dal titolo "eCommerce: Gestione di ambienti di vendita su tutti i canali", che è disponibile gratuitamente per i nostri lettori a questo link.

Questo l'indice dei capitoli del white paper:

  • 1 Navigare nella tempesta perfetta fra dinamiche commerciali complesse
  • 2 Fenomeni di disturbo stanno portando a una nuova definizione del commercio
  • 3 Sistemi e procedure non interconnessi minano le prestazioni
  • 4 Sistema commerciale con l’obiettivo di offrire il meglio per i clienti
  • 5 Trasformare le informazioni relative ai clienti in vantaggio commerciale
  • 6 Aree di interesse chiave per un commercio su tutti i canali
  • 7 L’approccio Smarter Commerce di IBM per un commercio su tutti i canali
  • 8 Smarter Commerce: un approccio integrato.

Sono inoltre disponibili altri due white paper sul tema dello Smarter Commerce.