Reseller

EDSlan con Huawei apre le porte ai dealer IT

Il Cabling e il networking fanno parte del proprio DNA fin dalla sua fondazione, che risale ormai a 25 anni fa. Oggi EDSlan, distributore a valore con sede a Vimercate, in provincia di Milano, e una presenza su tutta la Penisola grazie alle sue 9 sedi, si rivolge a un target di circa 3.500 rivenditori all'anno.

Operatori di canale prevelentemente appartenenti all'area del networking che ora, complice la convergenza sempre più marcata delle tecnologie, il distributore intende ampliare anche all'ambito più prettamente informatico, grazie anche ad accordi ad hoc con brand di rilievo internazionale. 

Guarda la videointervista

"Avendo raggiunto buone quote di mercato nella distribuzione di prodotti per il Networking, abbiamo deciso di allargare la nostra offerta anche verso un settore di mercato in forte crescita quale è il mercato dell'informatica – dichiara Franco Altieri, Business Developer & Channel Manager di EDSlan -, specialmente per ciò che riguarda le soluzioni di server e storage. Abbiamo quindi ritenuto interessante per noi e per i nostri clienti intraprendere questo mercato che conoscerà in un prossimo futuro importanti tassi di crescita e di sviluppo commerciale". 

L'esperienza e la professionalità che viene messa a disposizione dei clienti rivenditori, sono quelli accumulati in 25 anni di attività del distributore a valore, che da sempre punta a prendere contatti con brand specializzati in grado di garantire marginalità e funzionalità riconoscibili. E ora, proprio nell’ottica di avvicinarsi al mondo più propriamente informatico, EDSlan ha aumentato il proprio impegno con Huawei introducendo nel proprio listino anche l’offerta di Server & Storage del vendor cinese.

"Huawei, ormai come è noto, è un vendor che possiede un'offerta molto ampia e completa per ciò che riguarda il Networking, le tecnologie di Accesso e di Trasporto, la Videoconferenza e, ora, anche per ciò che riguarda le soluzioni per il mercato dell'Information and Communication Technology – riprende Altieri -. Huawei infatti ha da circa 10 anni iniziato a progettare e realizzare sistemi Server e Storage, potendo contare oggi su un'avanzata e completa offerta tecnologica, performante ed economicamente vantaggiosa".

Nella gamma di Huawei vi sono prodotti Rack Server da 1,2 e 4 unità, Blade Server in grado di ospitare fino a 16 distinti nodi con capacità di switching interno con uplink pronti fino a 100Gbit/s.

"La flessibilità e la capacità della gamma Storage di Huawei è in grado di soddisfare qualunque tipo di esigenza – sostiene il manager – sia per ciò che riguarda le soluzioni NAS sia per quanto concerne le soluzioni SAN, con le quali Huawei può contare su una propria tecnologia dalle alte prestazioni. Huawei, infatti, è tra i pochi produttori mondiali di dischi a stato solido (SSD), in grado di garantire prestazioni elevatissime e costi, rispetto alla concorrenza, molto competitivi".

Dal canto suo, Huawei, porta in dote del distributore la forza del proprio brand e della percezione dei propri prodotti sul mercato, che le fanno stimare per l'anno fiscale 2013 un giro d'affari intorno ai 39 miliardi di dollari, corrispondente a una crescita rispetto all'esercizio precedente dell'11% circa.

Una crescita che si rispecchia nelle tre business unit su cui Huawei si è organizzata: la Business Group Carrier, quella Enterprise e la Divisione Consumer. In particolare, la Divisione Enterprise, ha, per l'Italia, Raffaella Zilli in qualità di Distributor Sales Manager che è, in definitiva, la responsabile del canale indiretto che ha seguito la partnership con EDSlan.

Una divisione che nel 2013 è stata riconosciuta dal vendor per essere stata quella che ha dato migliori soddisfazioni nel nostro Paese, rispetto alle altre country a livello europeo. "Risultati eccellenti che sono stati resi possibili grazie alla rete di partner di canale che Huawei ha iniziato a sviluppare a partire dal 2011 – afferma Zilli -, ossia da quando è iniziata l'attività sul fronte Enterprise, appoggiandosi ai distributori. Edslan è stato uno dei nostri primi distributori, ed è stato riconosciuto e premiato ad Amsterdam, lo scorso autunno, in occasione della nostra convention dedicata al canale, come miglior distributore a livello europeo". 

Un riconoscimento importante che comporta grandi aspettative anche per il nuovo anno. "Da EDSlan ci attendiamo grandi risultati e che sia in grado di sviluppare importanti opportunità per il canale dei dealer che segue, soprattutto per lo sviluppo e la conoscenza del brand Huawei che quest'anno vuole focalizzarsi sulla parte di offerta indirizzata al mondo IT – riprende la manager -. Crediamo che EDSlan, anche grazie alla presenza che riesce a garantire sul territorio e grazie agli oltre 3.500 reseller con cui mediamente ha contatti, e a cui offre prodotti e supporto, possa darci un grosso contributo per posizionare le nostre soluzioni di storage e di server sugli operatori del mercato IT, su cui stiamo investendo molto e su cui da quest'anno intendiamo focalizzarci in maniera particolare nel corso di quest'anno con l'obiettivo di guadagnare market share e di farsi riconoscere come azienda leader anche nel settore dell'Information Technology".