IT Pro

Emerson Network Power: la gestione termica del data center

Emerson Network Power mette a disposizione dei dati center per piccole e medie imprese, Liebert PDX: una nuova soluzione di freecooling (in grado, cioè, di abbassare la temperatura con un basso impiego di energia, grazie allo sfruttamento, per esempio, di aria fredda proveniente dall'esterno).

È l'ultimo prodotto della gamma Liebert PDX, caratterizzata dalle tecnologie di freecooling diretto e indiretto, cui viene abbinato il raffreddamento meccanico a espansione diretta, e, soprattutto il monitoraggio remoto, che consente di attuare automatismi di ottimizzazione.

Più precisamente, per ottenere un elevata efficienza energetica, ci spiegano i tecnici di Emerson Network Power, è importante il controllo iCOM di Emerson Network Power, che integra il funzionamento dell'unità interna con le unità condensanti a tecnologia microchannel Liebert MC. Progettata in Italia da Emerson Network Power, tale tecnologia Liebert MC consente di ottimizzare l’intero sistema in base alle diverse esigenze applicative, misurate in tempo reale da appositi sensori.

Liebert PDX

A questo si aggiunge il risparmio energetico ottenibile grazie alla modularità delle unità, utilizzando la connessione Ethernet integrata per un monitoraggio efficiente e il coordinamento di tutte le unità all'interno del data center.

La gamma Liebert PDX, con freecooling ad aria (diretto) e ad acqua (indiretto), può essere implementata in qualsiasi data center, da 30 a 500 kW e oltre, evidenziano i responsabili della casa madre, sottolineando che così si permette il funzionamento a temperature sino a 38 gradi centigradi, riducendo fino al 30% il consumo energetico (da simulazioni Enerson Network Power in ambienti reale all'interno di un data center).

Inoltre, le unità Liebert PDX dispongono anche della tecnologia per la diagnostica remota LIFE, che permette la manutenzione proattiva e pianificata delle apparecchiature, elemento base per una gestione e pianificazione energetica.

Proprio per diffondere le tecnologie per la gestione termica dei data center, Emerson Network Power ha costituito la divisione Thermal Management, sotto la cui responsabilità ricade la gamma Liebert e le competenze che ne permettono lo sviluppo.

Stefano Mozzato di Emerson Network Power

Stefano Mozzato, direttore vendite EMEA (Europe Middle East Africa) Thermal Management per Emerson Network Power, commenta: "Il mercato dei data center EMEA è estremamente variegato, caratterizzato dalla gestione di carichi di lavoro di molteplici dimensioni e strutture ubicate in ambienti geografici diversi".

A questo mercato, la società statunitense offre Liebert PDX, che combina "massima efficienza energetica, ma garantisce anche elevata affidabilità attraverso il supporto del condizionamento avanzato a espansione diretta", continua Mozzato.

Il manager italiano, conclude poi: "La gestione e configurazione remota di questi prodotti permetterà alle imprese di qualsiasi dimensione di avere un livello senza precedenti di efficienza nella gestione termica dei data center."