Reseller

Enterasys fornisce la rete per data center più intelligenti

Il data center assume sempre maggiore importanza per le aziende e le reti diventano elemento fondamentale per il loro efficientamento. Benefici sia per le aziende utenti sia per chi al data center si appoggia per l'erogazione dei servizi da offrire ai clienti. Su questa equazione si basa la strategia di Enterasys, che si propone oggi con un'aggiornamento della propria architettura OneFabric Data Center, finalizzata all'ottimizzazione delle infrastrutture di rete destinate al funzionamento dei data center. "Quello dei data center è un mercato che sta diventando sempre più strategico per Enterasys – sottolinea Matteo Baroni, territory manager North Italy di Enterasys Networks – e siamo altresì convinti che le reti siano un asset strategico per i nostri clienti, che consente loro di sviluppare business. Clienti che per noi sono sia l'utilizzatore finale di un servizio, sia il fornitore del servizio stesso, perché le reti non sono altro che strumenti per utilizzare profittevolmente delle applicazioni. E il data center rappresenta la parte fondamentale di chi eroga tali servizi". 

Matteo Baroni – territory manager North Italy di Enterasys Networks

Baroni identifica più categorie di data center, andando da quelli enormi, stile Google o Amazon, che rappresentano il 15% del mercato, a un altro 15% che sono i data center dei grossi centri di calcolo, come il Cern, per esempio. "Il resto, ossia il 70%, è rappresentato da data center di aziende enterprise, che sono il nostro obiettivo – riprende Baroni -, e circa il 90% di queste non ha intrapreso la migrazione verso le nuove tecnologie (fonte: Dell'Oro). E gli analisti prevedono, inoltre, nel giro di poco tempo, un quadruplicamento di porte nei data center". Un'assicurazione, quest'ultima, della continuità del business di Enterasys Networks, che proprio su queste soluzioni basa il proprio core business, che oggi aggiorna in OneFabric Data Center.

 

Gestire la complessità derivante dall'integrazione

"OneFabric è la nostra piattaforma che consente di controllare e gestire il data center basato su SDN – interviene Massimiliano Macrì, pre sales North Italy & security solutions pre-sales manager southern Emea -. Data center il cui mercato, oggi, è influenzato fortemente da dei driver, tra cui il budget, con il 73% delle aziende che ha dovuto affrontare spese impreviste dovute alla virtualizzazione, il 72% che ha necessitá di ottimizzare le prestazioni di rete, server e storage a seguito della convergenza e con ben l'83% che si è scontrato con la complessitá nelle fasi di integrazione". 

Massimiliano Macrì – pre sales North Italy & security solutions pre-sales manager southern Emea di Enterasys Networks

"C'è quindi bisogno di una maggiore gestibilitá, ossia di strumenti giusti che facilitino le evoluzioni nell'azienda. Per questo ci siamo proposti di semplificare, presentandoci sul mercato con un'architettura basata su degli standard, come Shortest Path Bridging, Data Center Bridging, e di rendere tutto più agile, automatizzando i processi". 

Più nel dettaglio, le novità di OneFabric Data Center comprendono gli S140 e S180, le nuove famiglie di moduli S-Series che supportano l'implementazione di reti Ethernet a 10 e a 40 Gb nel data center, oltre alla nuova gamma di switch della serie 7100, studiata proprio per ambienti data center a elevata capacità, essendo in grado di supportare 64 porte Etherner a 10 Gb in un'unica unità rack.