Manager

Epson si rafforza nel CAD

A dimostrazione del suo impegno nel settore della progettazione CAD, Epson ha annunciato la partnership con Nemetschek Allplan Systems GmbH, azienda tedesca che sviluppa soluzioni software per l'architettura.

In virtù di questa collaborazione, Nemetschek consiglia e certifica Epson come suo fornitore di stampanti di fiducia, assicurando la compatibilità del software di progettazione CAD Allplan Engineering con le stampanti Epson SureColor SC-T3000, SC-T5000 e SC-T7000. Va osservato che il software Allplan Engineering supporta il processo di progettazione architettonica in tutte le sue fasi, offrendo una soluzione completa in ambito CAD.

Epson SureColor SC-T3000

Progettate per integrarsi in un ufficio tecnico, le stampanti a 4 colori della serie SureColor SC-T, ritiene Epson, sono convenienti e particolarmente adatte per la stampa di progetti architettonici, planimetrie, mappe e presentazioni. Inoltre, continua la società, consentono di stampare anche su supporti patinati e non patinati con larghezza fino a 44" (1.118 mm, formato B0+), 36" (914 mm, formato A0) e 24" (610 mm, formato A1).

"Siamo lieti di aver siglato questo accordo poiché crediamo che il software Allplan Engineering e le stampanti Epson SureColor SC-T costituiscano una combinazione vincente. Per poter stampare, gli utenti che scelgono le soluzioni della serie SureColor SC-T dovranno semplicemente installare il driver integrato nel software e collegare la stampante", ha evidenziato Renato Sangalli, Business Manager ProGraphics di Epson.