IT Pro

Ethernet switch: sicurezza dal cuore alla periferia

Allied Telesis ha presentato nuovi dispositivi di rete che rispondono a svariate esigenze, integrando la sicurezza dell'infrastruttura e la sua gestione. In particolare, le novità annunciate riguardano la serie FS970M di switch Fast Ethernet, serie IE200 di switch industriali, la serie 9000 di switch Gigabit Ethernet e Serie x230-GP di Switch Gigabit Ethernet PoE.

Più in dettaglio, la serie FS970M di Allied Telesis fornisce una connettività Fast Ethernet ad alte prestazioni per la periferia della rete. Quest'ultima è tipicamente un punto vulnerabile, dove i tecnici di Allied Telesis hanno implementato funzionalità di sicurezza e gestione completa, per rispondere alle esigenze di piccole e medie imprese, PA, istruzione e per applicazioni di videosorveglianza e Point of Sale (POS).

Secondo quanto riportato, la serie FS970M è costituita da modelli in fibra e rame, PoE e non PoE (Power over Ethernet). Il PoE+ fornisce alimentazione centralizzata per apparati multimediali, le telecamere IP, i telefoni IP, le porte e gli access point wireless, permettendo di ridurre i costi e di alimentare dispositivi che richiedono più energia (fino a 30W), quali telecamere di sicurezza pan-tilt-zoom.

Antonella Santoro, vp Marketing Emea di Allied Telesis

Tutti i modelli FS970M dispongono anche di due porte di uplink Gigabit combo (10/100 / 1000T / SFP), per una connettività più veloce a lunga distanza, e doppia alimentazione per garantire l'alta disponibilità.

Inoltre, la serie FS970M dispone di funzionalità di gestione complete, essendo stata progettata per un'installazione semplificata e tempi di configurazione minimi.

Switch industriali

La serie di switch industriali IE200 di Allied Telesis viene presentata come una soluzione efficace dal punto di vista dei costi, che soddisfa gli elevati requisiti di affidabilità richiesti dalle applicazioni industriali.

Le unità possono essere gestite tramite interfacce Web, SNMP, Telnet o SSH, mentre le porte in fibra forniscono una maggiore distanza di connessione, aumentando la flessibilità e le prestazioni della rete.

Tali switch industriali dispongono di Ethernet Protection Switched Ring (EPSRing), che li rende resilienti e in grado di prevenire i blocchi per guasto della rete. Il prodotto montato su guida DIN è in grado di fornire fino a 30W (POE+) a tutte le 4 porte in rame.

La serie è stata progettata per operare in un range di temperature comprese tra -40 °C e 75 °C, quindi è idonea a qualsiasi ambiente industriale "difficile".

Switch Gigabit

La serie 9000 di switch Gigabit Ethernet ad alte prestazioni, stando alle dichiarazioni dei responsabili di Allied Telesis fornisce funzionalità enterprise avanzate a un livello di prezzo accessibile, migliorando l'efficienza nel trasporto di dati convergenti per le piccole e medie imprese (PMI).

Il supporto dei "jumbo frame" Ethernet consente un maggiore throughput di dati time-sensitive. Parte di questa serie è AT-9000/28POE, uno switch Gigabit managed con 28 porte, che dispone di due alimentatori e supporta Power over Ethernet Plus (PoE+), fornendo fino a 30W per porta alle applicazioni di videosorveglianza e di sicurezza richieste dalle esigenze di business odierne.

Antonella Santoro, vice president del Marketing EMEA Allied Telesis, sottolinea come i dispositivi delle tre serie presentate permettano di ottenere soluzioni non solo altamente affidabili, ma anche a elevate prestazioni e in grado di fornire disponibilità garantita e scalabilità.

"In Allied Telesis siamo orgogliosi del nostro approccio customer-centric per la Ricerca & Sviluppo e per la progettazione della soluzioni. L'introduzione di questi nuovi prodotti rafforza il nostro obiettivo, e cioè che le nostre soluzioni siano sempre in grado di soddisfare le esigenze dei nostri clienti, sia ora che in futuro ", afferma Santoro.

La Serie x230-GP

Switch x230-GP di Allied Telesis

La Serie x230-GP di Switch Gigabit Ethernet PoE+ in rame, infine, è caratterizzata da un un design compatto e un range esteso di temperature operative. Viene dunque presentata come ideale per collegare e alimentare dispositivi di accesso e di sicurezza alla periferia della rete, supportando la crescita del wireless networking e della sicurezza digitale.

La serie è disponibile nelle versioni a 8 e 16 porte 10/100 / 1000T con uplink Gigabit SFP, PoE + e la capacità di operare fino a 50° gradi. Inoltre, supporta l' Allied Telesis Management Framework (AMF), l'esclusiva tecnologia di Allied Telesis che aiuta gli IT manager a ridurre il carico di lavoro operativo, automatizzando molti compiti comuni di network management.

Secondo Seiichiro Sato, Allied Telesis Director of Global Product Marketing, "La Serie x230-GP è una potente aggiunta alla nostra gamma esistente di switch PoE+ della Serie "x". Rappresenta la scelta perfetta per collegare e alimentare da remoto i dispositivi di sicurezza e sostenere soluzioni di reti distribuite di grandi dimensioni. L'aggiunta della gestione automatizzata di AMF è il modo ideale per ridurre i costi di amministrazione della rete".