Altre News

Facebook a pagamento senza pubblicità? Una possibilità

Facebook a pagamento senza pubblicità potrebbe essere un'opzione vincente? Se lo domandano anche presso il quartier generale di Menlo Park, dove secondo Bloomberg si starebbe lavorando nuovamente a un'opzione già valutata in passato.

Più fonti autorevoli hanno confermato alla testata che Facebook ha avviato una serie di indagini di mercato, in tal senso, nelle ultime settimane. Un po' come possibile risposta ai recenti scandali sulla privacy che hanno riguardato la piattaforma.

facebook sign 990x510

Il colosso statunitense ha preferito non commentare l'indiscrezione, ma lo stesso Mark Zuckerberg e il Chief Operating Officer Sheryl Sandberg nel tempo hanno sempre sostenuto il modello di business basato sulla pubblicità. Ovviamente un'opzione a pagamento non escluderebbe l'altra però.

"Abbiamo sicuramente pensato a molte altre forme di monetizzazione, inclusi gli abbonamenti, e continueremo sempre a considerare tutto", ha dichiarato Sandberg. "Ci sarà sempre una versione di Facebook gratuita", ha sottolineato Zuckerberg durante la sua audizione al Senato.

Insomma, in alcuni casi l'assenza di pubblicità e quindi di accurata profilazione degli utenti potrebbe convincere molti a non abbandonare la piattaforma. Però è anche vero che le precedenti indagini di mercato hanno confermato un ridotto appeal nei confronti di una versione a pagamento. D'altronde perché pagare qualcosa che ormai è stata acquisita come "esperienza" gratuita?