Software & Hardware

Fortinet presenta FortiGate 1800F

Fortinet ha presentato il Next-Generation Firewall (NGFW) FortiGate 1800F alimentato da NP7, il suo processore di rete di settima generazione, per consentire alle aziende di raggiungere una reale segmentazione interna così come una scalabilità senza precedenti, performance, detection e capacità di enforcement.

«FortiGate ha un Secure Compute Rating da 3 a 20 volte più veloce se paragonato a un altro prodotto simile di un nostro competitor» ha spiegato John Maddison, EVP of Products e CMO di Fortinet.

Per facilitare la flessibilità e l’agilità di tanti ambienti di business, i network sono diventati sempre più strutturati come flat e aperti, il che significa che l’implementazione della sicurezza è, nella maggior parte dei casi, basica e limitata alle Virtual LAN e alle liste di accesso Layer 4.

FortiGate 1800F

Nel caso di una violazione della security, una volta oltre perimetro di sicurezza, gli hacker possono facilmente spostarsi e ottenere liberamente accesso a credenziali, risorse e dati. Serve dunque una segmentazione interna che richiede prestazioni di qualità superiore.

Sappiamo come le tradizionali strumentazioni per la sicurezza costruite con CPU e hardware di serie per elaborare il traffico relativo alla security siano diventate un collo di bottiglia dell’infrastruttura.

Per soddisfare le esigenze correlate alla sicurezza dei data center e consentire un approccio di networking orientato alla sicurezza, Fortinet ha introdotto FortiGate 1800F NGFW.

FortiGate 1800F NGFW è progettato per le grandi imprese affinché possano guidare l’innovazione digitale in modo rapido e sicuro e punta su una gestione dei rischi con molteplici interfacce 40G ad alta velocità e prestazioni di protezione dalle minacce del settore con un Security Compute Rating pari a 3x.

FortiGate 1800F si adatta in modo intelligente agli utenti, ai dispositivi e alle applicazioni segmentati – indipendentemente dalla loro posizione sia nei cloud on-premise che in cloud multipli – fornendo threat detection ed enforcement automatizzati.

FortiGate 1800F offre un elevato Security Compute Rating per la crittografia IPsec, e prestazioni di ispezione SSL, oltre al supporto del più recente standard di settore TLS 1.3, per eliminare i punti ciechi della rete consentendo la piena visibilità clear text e dei flussi di rete crittografati.

La funzionalità VXLAN (Virtual Extension LAN) hardware-accelerated di FortiGate 1800F consente una segmentazione interna fortemente scalabile e adattabile e permette una comunicazione estremamente veloce tra servizi scalati, come il calcolo, lo storage e le applicazioni che sono co-hosted su piattaforme fisiche e virtuali.

Inoltre, le simulazioni di IA/ML richiedono il trasferimento di enormi set di dati (ad esempio, file da 1 TBB), chiamati elephant flow, che i data center odierni faticano a trasferire in modo sicuro, annullando così la ricerca e la collaboration.

Le capacità relative alla performance di FortiGate 1800F consentono alle organizzazioni di ricerca di eseguire analisi di big data ed elaborare il linguaggio naturale a velocità senza precedenti, in cui un singolo elephant flow può raggiungere fino a 40Gbps. Con i NGFW FortiGate 1800F tali elephant flow sono protetti mediante crittografia ad alte prestazioni per garantire la privacy e la conformità.