Tom's Hardware Italia
IT Pro

Fujitsu annuncia una workstation con 36 Core per calcolo grafico e scientifico

Presentata allo SMAU la nuova workstation Celsius R940. Equipaggia due processori Intel Xeon a 18 core e supporta sino a 3 schede grafiche

Molto forte la presenza a SMAU di Fujitsu che ha colto l'occasione per lanciare nuovi Notebook portatili di fascia alta con integrato il sistema di sicurezza con rilevazione della configurazione venosa della mano.

Altra novità, ha illustrato Fabrizio Falcetti, Senior Product Manager di Fujitsu, è il rilascio di due nuove workstation della famiglia Celsius, la Celsius R940 a due processori e la Celsius M740 monoprocessore.

La Celsius R940 a due processori per complessivi 36 core

L'aspetto saliente, ha spiegato Falcetti, è che equipaggiano entrambe processori Intel Xeon di ultima generazione a18 core, cosa che fa si che si possa disporre rispettivamente di 18 o 36 core a secondo del numero di processori equipaggiati.

Oltre alla robusta dotazioni di core, che ne fa delle macchine molto potenti adatte per il calcolo scientifico o applicazioni grafiche, dispongono anche di una memoria DDR4 espandibile sino a 512 gigabyte e possono alloggiare schede Nvidia Tesla o schede GPU Nvidia Grid.

Le macchine, ha evidenziato Falcetti, pur essendo estremamente potenti sono molto silenziose e possono essere usate accanto al progettista in un normale ambiente di laboratorio o ufficio.

A parte il doppio processore, le stesse caratteristiche valgono anche per la versione monoprocessore M740.

Per semplificarne l'utilizzo l'accesso ai dischi è frontale e può essere fatto senza bisogno di strumenti specifici. Le due macchine sono certificate per lavorare h24 e sono compatibili con il sistema operativo Windows 2012.