Manager

Gestione di mailbox e dati semplificata con Kroll Ontrack

Kroll Ontrack, azienda che opera nell’offerta di soluzioni e servizi di recupero dati, cancellazione sicura e computer forensics, ha annunciato la disponibilità di Ontrack PowerControls versione 7.1.

I miglioramenti introdotti consentono agli amministratori IT di accedere, cercare e ripristinare i dati esternalizzati da Metalogix RBS (Remote BLOB Storage), compresi i file frammentati (shredded files) Microsoft SharePoint 2013, e di raccogliere ed esportare le informazioni direttamente da un server Microsoft Exchange in uso.

Inoltre, ha spiegato la società, Ontrack PowerControls 7.1 consente di rispondere a richieste di tipo legale per una raccolta di dati potenzialmente rilevanti, incluse informazioni presenti in tempo reale all’interno di un ambiente Exchange live.

Attraverso funzionalità di ricerca avanzate, Ontrack PowerControls, una soluzione software presente nella suite ediscovery.com Collect, consente agli amministratori IT di far affidamento su di un unico strumento e su di un processo di workflow definito per cercare ed esportare sistematicamente dati sia da un ambiente Exchange live, nonché da un backup Exchange o SharePoint.

Questa caratteristica amplia i parametri per la raccolta dei dati di un'organizzazione e può eventualmente fornire al team legale un’acquisizione più completa e accurata dei dati per l'analisi e la revisione in attività di ediscovery.

"I BLOB, acronimo di Binary Large Objects, consumano l’80-95 per cento di spazio di storage di SharePoint. Archiviare questo contenuto in modo nativo è estremamente costoso e può portare a prestazioni scadenti. Ne consegue che molte organizzazioni ricorrono a soluzioni RBS come Metalogix, per trasferire i BLOB su sistemi storage meno costosi. Ontrack PowerControls 7.1 permette agli amministratori IT di ricostruire questi database su storage esterno, inclusi i file frammentati di SharePoint, durante il processo di ripristino granulare e di individuare e ripristinare efficacemente i file critici", ha spiegato Paolo Salin, Country Director di Kroll Ontrack Italia.