Tom's Hardware Italia
Manager

Gestire il rischio con RSA Archer GRC

RSA Archer GRC comprende funzionalità che permettono alle aziende di identificare, definire, dare risposta e monitorare i rischi esistenti

RSA ha annunciato la nuova piattaforma RSA Archer GRC, che migliora, ha osservato l'azienda, la user experience per tutte le soluzioni RSA Archer. Le nuove caratteristiche includono un'interfaccia e funzionalità di workflow "drag-and-drop" volte a rendere la gestione del rischio più semplice ed efficace per tutte le "tre line di difesa" – utenti di business, gestori del rischio, e audit team.

Inoltre, nuove funzionalità sono state aggiunte a RSA Archer Operational Risk Management per aiutare le organizzazioni ad identificare, definire, rispondere e monitorare i rischi esistenti e quelli emergenti.

RSA   Grant Geyer
Grant Geyer

La nuova interfaccia di RSA Archer GRC è stata ideata con l'obiettivo di fornire un'esperienza personalizzata per la prima linea di difesa, in modo da aiutare a definire le azioni con il più alto impatto sulle priorità di business. Le nuove opzioni di configurazione sono state studiate per consentire di avere una panoramica della cronologia delle attività legate al rischio, configurare la reportistica e personalizzare i piani di azione direttamente dal cruscotto.

La piattaforma è stata sviluppata a seguito della considerazione che sulla base dell'incremento dei rischi e della velocità con cui continuano a emergere, le business unit devono agire sempre di più come prima linea di difesa ed essere maggiormente coinvolte nell'identificazione, valutazione e risposta al rischio.

Dal momento che hanno la migliore conoscenza di quello che avviene all'interno della singola business unit, i manager possono identificare più facilmente i cambiamenti nei livelli di rischio e il loro impatto sul business. Tutto questo richiede tecnologia intuitiva che permette ai manager di avere velocemente una visione della situazione, per comprendere i rischi e rispondere rapidamente e in modo intelligente.

Le funzionalità incluse nella nuova piattaforma RSA Archer GRC saranno disponibili solo per le nuove installazioni on-premises a partire dal 10 novembre 2015.

"Il rischio non è più solo responsabilità dei livelli executive. Personalizzando la user experience, RSA Archer GRC è progettata per offrire agli utenti business e ai gestori del rischio un framework comune di comunicazione e la possibilità di sfruttare facilmente dati per individuare, valutare e rispondere a rischi noti ed emergenti", ha dichiarato Grant Geyer, Senior Vice President of Products, RSA