Tom's Hardware Italia
IT Pro

Gestire le informazioni aziendali diventa immediato con WebRainbow di CBT

WebRainbow permette di automatizzare i processi e integrare le applicazioni business fruendone anche in Cloud. L'adozione è resa semplice da una rete di system integrator a cui si è appena aggiunto Sirfin-PA

Poter gestire i processi in modo automatico ed integrare facilmente quelli esistenti, sia in un ambito IP e Internet aziendale che in un contesto aperto come il Cloud, rientra tra i desiderata di ogni manager. La soluzione l'ha ideata e resa disponibile CBT con il rilascio di WebRainbow, una piattaforma tecnologica che ingloba una serie di soluzioni di Enterprise Information Management  (EIM), dedicate ad aziende che hanno l’esigenza di gestire informazioni strutturate o destrutturate e processi interni.

In pratica, WebRainbow consente il disegno di processi (BPM) e supporta l’integrazione attraverso processi di data transformation in modo da consentire l'automazione dei flussi di lavoro aziendali e collaborativi. Per farlo nel modo più efficace possibile ogni informazione viene instanziata in entità e, unitamente a un predefinito workflow, diventa possibile implementare processi di condivisione, archiviazione e gestione nella loro completezza.

WebRainbow consente il disegno di processi  e consente l'automazione dei flussi di lavoro

La produttività aziendale, osserva Flavio Radice, General Manager di CBT,  è legata anche alla gestione dei flussi informativi e dei processi interni ed è per questo che WebRainbow è stato ideato con l'obiettivo di aumentare l’efficienza in modo da determinare una maggiore redditività, cosa che viene ottenuta semplificando la condivisione delle informazioni e la collaborazione tra le funzioni.

Tempi rapidi e dematerializzazione

Ai fini pratici, l’automatizzazione che WebRainbow rende possibile ha il risultato di migliorare i tempi di trattamento del dato, dei processi commerciali, produttivi e amministrativi e di consentire la de materializzazione, archiviazione e conservazione sicura della documentazione.

Il campo d'azione e di utilizzo per cui è stato ideato è molto ampio. Può essere impiegato in realtà aziendali in cui vi siano dati e processi da gestire, sia internamente sia in contesti collaborativi con terze parti (clienti, fornitori, partner). La piattaforma, ha evidenziato CBT, integra nativamente anche soluzioni di firma digitale, grafometrica, gestione smartphone e tablet, oltre a varie soluzioni già pronte per risolvere specifiche esigenze delle industry.

Per favorirne l'adozione e ridurre i costi da affrontare in termini di licenze o upgrade è poi una piattaforma basata su stack open source, cosa che facilita lo sviluppo di soluzioni ad hoc per la gestione di informazioni e processi. L'architettura aperta permette anche di integrarvi e far interagire ambienti applicativi pre-esistenti e le più comuni applicazioni ERP, Legacy, CRM, Portali, Mail o Fax, anche tramite moduli già disponibili.

Operativamente WebRainbow può essere installato e configurato in modalità tradizionale, con un server dedicato presso il proprio ambito aziendale, oppure sotto forma di servizio fruito in modalità Cloud tramite l'infrastruttura Cloud di CBT basata su due Data Center situati in Italia. In ambiente cloud è disponibile anche in modalità Saas.

I moduli disponibili in WebRainbow

Chi può aiutare nella installazione e gestione

Pur flessibile,  la sua adozione  potrebbe essere inizialmente problematica per aziende che non dispongano di un robusto staff IT, o che  dovessero realizzare attività di integrazione applicativa. CBT ha affrontato il problema attivando sul territorio una rete di partner qualificati che possono supportare le aziende  sia in fase di attivazione che  di successiva gestione.

Proprio di recente la rete dei Partner WebRainbow ha visto aggiungersi Sirfin-PA, un System Integrator con sedi a Roma e Cosenza specializzato nella consulenza strategica, progettazione, realizzazione e diffusione di sistemi informativi. La qualifica di “VAR” che ha ottenuto gli permette di  sviluppare in modo indipendente specifici progetti.

Le competenze tecniche, che si abbinano ad una consolidata conoscenza delle organizzazioni, dei processi produttivi e delle metodologie del cliente, principalmente nel mercato della PA, sono stati i due fattori che hanno portato il system integrator ad identificare in WebRainbow, la soluzione adattabile ai diversi contesti di applicazione in cui opera, sia per scalabilità che per modularità della piattaforma.

"L’adesione di Sirfin-PA al WebRainbow Partner Program arricchisce la nostra offerta proprio nell’ambito più core dell’azienda che ha nel suo DNA la voglia e la capacità di accompagnare i propri Clienti a gestire la complessità al fine di trasformarla in valore aggiunto di impresa", ha dichiarato Alberto Cappiello, Direttore Commerciale di Sirfin-PA.