Reseller

Giulio Vada guida la nuova strategia commerciale di G Data

G Data inizia l'anno con obiettivi rinnovati portati avanti dal nuovo Country manager, Giulio Vada, da Gennaio alla guida del team italiano. Una nuova politica commerciale che mira a indirizzare oltre al mercato consumer, a cui la società si rivolge tradizionalmente, anche quello B2B attraverso il supporto di un canale a valore che il vendor intende sviluppare. 

Giulio Vada – Country manager G Data Italia

Secondo la società nel mercato consumer vince la battaglia della concorrenza chi fa politiche di prezzo più basse, ma nel settore business è il rivenditore a valore che può fare la differenza.

Per questo G Data intende supportare i partner con servizi di formazione e supporto tecnico e commerciale per svilupparne le competenze e le capacità di business. 

Gli obiettivi che il vendor di sicurezza si è posto comprendono lo sviluppo di progetti e attività di cross selling con i partner in grado di fornire servizi interessanti ai clienti, l'incremento del numero dei rivenditori a valore certificati e il consolidamento delle partnership esistenti. 

Le soluzioni complete per la protezione antivirus e dei dati personali di G Data sono ideali per aziende di piccole e medie dimensioni che vanno dalle 50 alle 250 postazioni. Un segmento di mercato al quale il vendor vuole fornire l'attenzione e il supporto necessari, rivolti anche al canale, per colmare quelle esigenze che altri operatori non riescono a intercettare. Paola Carnevale guiderà la nuova squadra a supporto di clienti e partner in ambito B2B nel ruolo di Corporate Sales Manager.