IT Pro

Home working più facile con Synology

Synology ha annunciato la DiskStation DS215j, un server NAS a 2 bay progettato per gli utenti che svolgono attività di home working, adatto  a  gestire i dati, lo streaming di contenuti multimediali e sincronizzare i file sul cloud. Il server per lo storage è equipaggiato con un processore dual-core con Floating-Point Unit (FPU) che abilita il multitasking e l'elaborazione multimediale. 

La combinazione delle soluzioni tecnologiche adottate, evidenzia la società, consente al dispositivo di fornire una velocità media di oltre 111 MB/sec in lettura e di 87 MB/sec in scrittura, il 19% in più rispetto al modello precedente, pur mantenendo invariato  il consumo di energia sia in pieno funzionamento (con 13,4 watt) sia quando i dischi rigidi vengono posti in stand-by (5,3 watt). L'aggiunta dell’interfaccia USB 3.0 SuperSpeed ha poi aumentato ulteriormente la velocità di trasferimento dei file.

La DiskStation DS215j

DS215j opera su DiskStation Manager (DSM) 5.1, un sistema operativo intuitivo che include una serie di applicazioni volte a migliorare la produttività lavorativa e l'utilizzo per applicazioni multimediali.

"DS215j è ricco di tecnologie avanzate che consentono agli utenti di organizzare e condividere i propri dati attraverso applicazioni con molteplici funzionalità. Il suo prezzo e l'interfaccia utente intuitiva rendono la soluzione ideale per gli utenti che stanno cercando di aggiornare i loro NAS o vogliono utilizzare un NAS per la prima volta”, ha affermato Michael Wang, product manager di Synology.