Manager

Honeywell facilita il passaggio dalla videosorveglianza analogica a quella digitale

Honeywell ha aggiunto una nuova linea di videoregistratori di rete ibridi (NVR) alla gamma di prodotti basati sulla tecnologia IP video ad alta definizione della famiglia MAXPRO. L'azienda ha anche reso disponibili nuovi encoder video/audio HVE che consentono di migrare i sistemi analogici verso la tecnologia IP.

Le unità NVR ibride convertono i flussi video analogici in formato IP, e questo senza richiedere la sostituzione delle telecamere analogiche. E' una soluzione pensata per le installazioni di piccole dimensioni, in cui si desidera preservare le telecamere analogiche esistenti, dotando i sistemi di sicurezza di una soluzione HD-IP di alta qualità e dal costo accessibile.

MAXPRO NVR SE Ibrido 

Quando installati in combinazione con un'unità NVR esistente, gli encoder HVE tramutano gli NVR tradizionali in unità con funzionalità ibride, in grado di supportare video analogico e video HD IP.

In particolare, il sistema di videosorveglianza MAXPRO NVR SE Ibrido (Standard Edition), evidenzia  Honeywell,  è una soluzione idonea per coloro che desiderano effettuare la migrazione di installazioni di dimensioni piccole e medie verso la tecnologia ibrida, con 32 canali video, 16 dei quali analogici. MAXPRO NVR XE Ibrido (Xpress Edition) è invece una soluzione entry-level per l'accesso alla tecnologia di videosorveglianza ibrida.  

Gli utilizzatori possono accedere al sistema c da remoto mediante il Client web dedicato di Honeywell e l'app MAXPRO Mobile. Il Client Web è supportato da qualunque browser standard Mac o PC e non richiede l'installazione di elementi aggiuntivi.

Gli encoder possono essere collegati alle unità NVR anche in remoto e richiedono solamente una connessione mediante un cavo di rete per la trasmissione degli eventi in formato analogico precedentemente archiviati sul sistema. Gli encoder della gamma HVE sono disponibili sia in versioni a canale singolo che con quattro e otto canali e includono una serie di opzioni di compressione video che consentono di ridurre la quantità di banda e la capacità di storage necessaria.