Manager

Honeywell migliora la gestione degli edifici smart

Enterprise Buildings Integrator (EBI) è la soluzione per la gestione degli edifici sviluppata da Honeywell, che consente di visualizzare la tecnologia "core" della struttura, semplificando la configurazione, la pianificazione e il controllo e riducendo i consumi energetici. 

Honeywell ha annunciato il rilascio di una nuova versione, siglata R430, di EBI che risponde al crescente interesse verso gli edifici "smart" e integrati, in cui i sistemi automatizzati sono combinati e gestiti attraverso la rete aziendale. Non a caso Honeywell sostiene che, attualmente, più di un quarto della costruzione degli edifici e dei progetti di rinnovo che gestisce comportano un livello di integrazione che è incrementato di cinque volte nel corso dell'ultimo decennio. La nuova release prevede un miglioramento del motore di automazione e di pianificazione, l'estensione dell'accesso da dispositivo mobile aggiungendo agli smartphone anche il supporto per i tablet e una nuova interfaccia utente semplificata con funzioni drag-and-drop. Migliorata anche l''integrazione, che estende la compatibilità di EBI verso molti comuni servizi Web per personalizzare il modo in cui i sistemi dell'edificio importano i dati. Inoltre, EBI comunica con i protocolli aperti come BACNet, OPC e LonWorks che consentono l'integrazione con hardware e software di terze parti.

"La gestione delle strutture non significa più solo mantenere una struttura fisica – ha dichiarato Paul Orzeske, presidente di Honeywell Building Solutions -. Oggi l'edificio è legato al successo dell'azienda che ospita. EBI aumenta la consapevolezza e l'efficienza, offrendo agli operatori un più ampio accesso ai dati e agli strumenti di cui hanno bisogno per realizzare miglioramenti duraturi e cambiamenti che possono avere un impatto sulla redditività".