Reseller

Hp aggiorna la piattaforma per i partner

Gestione dei corrispettivi , registrazione degli accordi e lead generation sono tra i principali benefit che un programma dedicato ai partner dovrebbe offrire secondo una recente indagine della società Canalys. Hp si impegna in questo senso proponendo nuovi aggiornamenti alla piattaforma Hp Unison dedicata ai partner che offre supporto per la gestione del ciclo di vendita, dallo sviluppo dei piani di business congiunti con il vendor fino alla generazione di domanda e alla gestione dei corrispettivi.

Le novità che Hp ha di recente introdotto fanno parte di un programma che vedrà nuovi lanci nel corso di tutto il 2015. In particolare i nuovi strumenti disponibili attraverso l'Hp Unison Partner Portal aggiornato hanno lo scopo di migliorare e facilitare l'esperienza di acquisto, vendita e collaborazione dei partner.

Tra le novità Hp ha ridisegnato i processi di registrazione, quotazione e definizione dei prezzi offrendo anche le nuove soluzioni Hp Discount Now e Hp QuickQuote che permettono ai partner di cogliere velocemente opportunità di business.

Il tool MyComp Optimizer è stato migliorato in modo da offrire maggiore chiarezza e aiutare i partner a gestire e prevedere meglio le compensation e i premi.

Per tracciare più facilmente il piano di fondi per lo sviluppo del mercato Hp offre ai partner il nuovo strumento Market Development Fund (MDF) che offre ora direttive più chiare, integrazione con la struttura di joint business planning, tracciamento automatico, miglioramento della reportistica e una procedura semplificata per i reclami.

La Co-Marketing Zone, invece, facilita l’accesso dei partner agli asset di cui hanno bisogno, consentendo loro di creare materiali di marketing per stimolare la domanda.

Sono stati, infine, inseriti nuovi processi e strumenti di Joint Business Planning per stimolare la collaborazione.  

Tra questi vi sono una struttura di pianificazione coerente in Hp che facilita la determinazione degli obiettivi, un unico luogo per tracciare i KPI e revisioni trimestrali per contribuire al raggiungimento degli obiettivi di collaborazione.