Manager

I mobile computer di Datalogic automatizzano la gestione del Gruppo Gabrielli

Gruppo Gabrielli è un'azienda le cui origini risalgono al 1954 con la costituzione della società Angelo Gabrielli e che, attualmente, riunisce una serie di aziende che operano nella trasformazione e commercializzazione di prodotti siderurgici all’interno di numerosi stabilimenti situati nel nord Italia, occupando circa 1200 dipendenti.

Una delle società del gruppo, la Gabrielli S.p.A., che lavora e commercializza lamiere derivate da coils a caldo o laminate singolarmente e prodotti lunghi siderurgici, ha aperto un nuovo impianto di produzione a Cittadella, in Provincia di Padova, per migliorare la produzione e la qualità dei prodotti.

Per la gestione del magazzino l'azienda ha deciso i dotarsi di un sistema di identificazione automatica che prevede l’utilizzo dei mobile computer Falcon X3 di Datalogic.

I mobile computer Falcon X3 di Datalogic

Attraverso più di 40 terminali portatili Falcon X3 in ambiente Windows CE 6.0, gli operatori sono in grado di interagire, collegandosi in modalità Wi-Fi, con il software gestionale che sovrintende i processi che riguardano gli ordini clienti, la produzione e il magazzino.

I terminali Datalogic sono usati all’arrivo del materiale per associarlo correttamente alla posizione di magazzino tramite il codice a barre che identifica in modo univoco ogni bobina di laminati di acciaio.

Quando un coil deve essere portato in produzione, l’operatore dotato di terminale portatile Datalogic acquisisce il codice a barre e associa automaticamente il numero di coil all’ordine cliente. In caso di anomalie o incompatibilità tra l'ordine del cliente e il coil prelevato, il terminale avvisa l’operatore in tempo reale dell'errore sul display del dispositivo mobile. 

I Falcon X3 sono anche usati per l’evasione degli ordini per la lettura dei codici a barre delle etichette Odette presenti sui prodotti finiti che devono essere spediti: in automatico viene prodotto un buono di prelievo, che verrà usato anche dallo spedizioniere per caricare il camion e da Gabrielli per stampare le bolle di spedizione.I terminali portatili Falcon X3 di Datalogic sono adatti per essere utilizzati in un ambiente critico come quello siderurgico essendo in grado di resistere a cadute multiple e a urti accidentali. Sono dotati di tecnologia brevettata Green Spot che permette di avere un feedback immediato di corretta lettura dei codici a barre grazie alla proiezione di uno spot verde direttamente sul codice e consentono di avere sia la visualizzazione dell’ambiente Microsoft, sia l’emulazione dell’ambiente AS400.

L’implementazione di questo sistema per la raccolta automatica dei dati ha consentito a Gabrielli S.p.A. di migliorare la gestione del materiale, raddoppiando (da 25 a 50mila tonnellate) la capacità di movimentazione a parità di risorse. Inoltre, le operazioni di inventario sono state rese più veloci e precise consentendo agli operatori di conoscere esattamente e in tempo reale quanto materiale è realmente disponibile a magazzino e dove si trova all’interno dello stabilimento.

"L’azienda ha ottenuto impianti più performanti e migliorato l’attività degli operatori – ha dichiarato il responsabile dei Sistemi Informativi del Gruppo Gabrielli -. Il processo di tracciabilità è stato, inoltre, ottimizzato, permettendo al Gruppo di fornire una maggiore garanzia di qualità ai propri clienti".