Reseller

IBM annuncia la disponibilità di BlueMix

Il cloud marketplace di IBM si arricchisce con la disponibilità di BlueMix, la piattaforma di sviluppo cloud open di Big Blue, che comprende oltre 50 servizi per la creazione di applicazioni di business sicure, basate sul cloud.

La piattaforma è stata resa disponibile in versione open beta a partire da febbraio e in questi mesi è già stata rapidamente adottata. 

BlueMix rappresenta la risposta da parte di IBM alla crescente necessità di strumenti che semplifichino la creazione di applicazioni mobile e Web, basate sul cloud. BlueMix è realizzato sulla tecnologia "open" di Cloud Foundry e garantisce la necessaria flessibilità nel soddisfare le richieste dei clienti.

La piattaforma gira sull’infrastruttura SoftLayer e unisce alla solidità del software middleware di IBM i sistemi e i tool open dei suoi partner e dell'ecosistema di sviluppatori. Il catalogo dei tool di BlueMix è ampio e abbraccia l’ambito dei Big Data, dei social media, del mobile computing, la sicurezza e Internet delle cose, ma anche settori come il mobile e-commerce, il mondo accademico, la pubblicità e le aree emergenti come quella dei wearable device.

"Le organizzazioni stanno rapidamente adottando per le loro app innovative il modello scalabile e "user-friendly" di Cloud Foundry" ha commentato James Watters, vice president di Cloud Foundry Product and Ecosystem di Pivotal. "IBM BlueMix promuove la visione di Cloud Foundry per uno sviluppo rapido delle app, oltre la possibilità, per gli sviluppatori, di lavorare agevolmente tra piattaforme e tool di vari fornitori".

Tra i nuovi servizi BlueMix di IBM è disponibile MQ Light, un servizio di messaggistica, per aiutare gli sviluppatori a collegare tra loro diverse componenti di un’applicazione, in modo facile e veloce, indipendentemente dal linguaggio di programmazione. 

Gamification, invece, è il servizio di IBM per creare nuovi system of engagement per applicazioni cloud nei settori che utilizzano sistemi di incentivazione derivati dall’ambito dei giochi.

Vi sono poi anche i servizi dei business partner del vendor, come Redis Cloud, che aiuta gli sviluppatori a utilizzare il cloud per accedere rapidamente a enormi volumi di dati ed eseguire i dataset Redis. Gli utenti di BlueMix possono collegarsi a Redis sfruttando il cloud di IBM SoftLayer,  contribuendo a migliorare sia la scalabilità sia la disponibilità dei dati necessari per costruire applicazioni cloud. 

Altri nuovi servizi dei business partner comprendono quelli di Sonian, tra cui Email Archive, che aiuta gli utenti a sfruttare al meglio le enormi quantità di dati generati da e-mail, allegati e altra proprietà intellettuale. 

Un altro è ClearChat un servizio che consente agli utenti di sviluppare ed eseguire i test per diverse piattaforme mobile, come iOS e Android.